QR code per la pagina originale

Apple sostituisce gli iPod nano 1 gen con quelli nuovi?

A quanto pare, nei magazzini di Cupertino sono terminati gli iPod nano di prima generazione per la copertura del programma di sostituzione annunciata nelle scorse settimane. Motivo per cui, pare che Apple abbia iniziato a inviare modelli più recenti.

,


Alla notizia del lancio della campagna di sostituzione degli iPod nano di prima generazione difettosi, la domanda che in molti si saranno probabilmente posti è: e dove vanno a trovarli, gli iPod nano per la sostituzione? Possibile che abbiano avviato una mini-produzione ad hoc? Risposta: no, a Cupertino hanno semplicemente fatto un po’ di pulizia negli scantinati, e ora offrono direttamente i modelli più recenti.

Il numero di iPod nano di prima generazione che tendono a surriscaldarsi non è noto, ma non dovrebbe neppure essere enorme. I primi ad avvalersi del programma recentemente istituito da Apple, tuttavia, si sono visti recapitare praticamente subito un ricondizionato come nuovo; molti altri, invece, hanno dovuto attendere tempi estremamente più dilatati. Poi, anch’essi hanno finalmente cominciato a ricevere la mail che informa della spedizione e -sorpresa- il seriale riportato all’interno si riferisce ad iPod nano attualmente in commercio.

Il problema, pare di capire, a è che le scorte di magazzino non sono state sufficienti a coprire tutti i vecchi dispositivi ancora in circolazione, motivo per cui è stato deciso di iniziare a spedire iPod di sesta generazione, quelli per intenderci che all’evento “Let’s talk iPhone” hanno beneficiato d’un aggiornamento software e di una riduzione di prezzo. Per avere le prime conferma definitive, tuttavia, occorrerà attendere che i corrieri facciano il loro lavoro; poi, sarà un fioccare di foto e commenti, quasi certamente entusiastici.