Esplosione in una fabbrica Pegatron: ritardi per iPad 3?

Una violenta esplosione in una fabbrica della Pegatron, fornitore per Apple, potrebbe rallentare la produzione di iPad 2 ed iPad 3. Ma questo è il meno: si contano più di 60 feriti.

Parliamo di


La produzione di iPad 2 ed iPad 3 potrebbe risultare momentaneamente compromessa a causa dell’esplosione avvenuta in una fabbrica della Pegatron ancora da aprire. Nell’incidente, sfortunatamente, sono rimasti feriti decine di dipendenti della società.

A riportare la notizia è Reuters, secondo cui l’esplosione non avrebbe causato a sua volta un incendio; tuttavia 61 persone sarebbero rimaste ferite, e di queste 23 sono state ricoverate in ospedale a causa delle condizioni più gravi. Intervistato, il responsabile finanziario di Pegatron Charles Lin told ha affermato:

La fabbrica non aveva ancora iniziato ad operare. Parte della struttura è ancora in stato di ispezione pre-operativa, e parte è in test di produzione.

Secondo il quotidiano cinese Yi Cai Daily, l’impianto in questione avrebbe dovuto occuparsi della produzione dei pannelli posteriore dedicati al tablet di Cupertino e ciò significa che si potrebbe registrare qualche scossone nell’approvvigionamento della componentistica. Per ora è tutto congelato in attesa che le autorità cinesi effettuino un’indagine conoscitiva sulle origini del disastro e rilascino eventualmente l’autorizzazione alla riapertura. Si tratta della seconda esplosione tra i fornitori della mela; l’altra, avvenuta in un impianto Foxconn a maggio,aveva causato la morte di almeno due persone e ne aveva ferite 16.

Ti potrebbe interessare
Lettera di Apple su iPhone 4: scoperte le cause del calo di segnale
iPhone

Lettera di Apple su iPhone 4: scoperte le cause del calo di segnale

Dopo le minacce di class action e la reazione infuriata di Internet ai problemi di ricezione di iPhone 4 (che, vi ricordo, sono stati ribattezzati “Death Grip”), Apple ha deciso di rivolgersi ai propri utenti pubblicando una lettera sul sito ufficiale. Ve ne propongo la traduzione, quanto più fedele possibile, rimandandovi al link della lettera

Problemi di condensa nei nuovi iMac
iMac iPhone

Problemi di condensa nei nuovi iMac

Dopo il congelamento arriva la condensa. Un numero molto limitato di iMac difettosi, infatti, sembra creare una condensa sotto il display, cosa che non fa certamente bene ad un computer all-in-one. Ne parla Engadget, su segnalazione di un lettore, tuttavia il caso non sembra isolato. La condensa si anniderebbe sugli angoli inferiori, riasciugandosi a seconda

iPod Nano fragili: una custodia protettiva nelle nuove confezioni
iPhone

iPod Nano fragili: una custodia protettiva nelle nuove confezioni

Della diffusa lamentela secondo cui lo schermo di iPod Nano sia troppo facilmente graffiabile abbiamo già parlato. La denuncia di un singolo utente si trasformò ben presto in una causa depositata nello stato della California e, recentemente, portata a livello globale. La risposta ufficiale di Apple è stata sempre la stessa: iPod Nano non è