iPhone 6s, Apple potrebbe saltarlo e passare ad iPhone 7

Il Force Touch sarà probabilmente un’esclusiva dell’iPhone 6s Plus; al che Apple potrebbe decidere di saltarlo e passare direttamente ad iPhone 7.

Parliamo di


Tre notizie per voi. La prima è che il Force Touch della prossima generazione di iPhone, la tecnologia in grado di discernere la forza del tocco sul display, sarà in grado più che altro di stabilire l’area del tocco più che la pressione in sé; questa feature, tuttavia, potrebbe essere appannaggio esclusivo dell’iPhone 6s Plus. Anzi, dell’iPhone 7 (terza notizia), vista l’importanza di questa nuova feature.

Forza o Area?

In una recente nota agli analisti, Ming-Chi Kuo di KGI Securities sostiene che la prossima generazione di iPhone avrà un sensore capacitivo FPC Force Touch integrato nel pannello LCD che costituisce il display, proprio sotto il pannello retrolluminante.

Questa tecnologia, tuttavia, sarà profondamente diverse da quella integrata nei nuovi MacBook e MacBook Pro; invece di determinare direttamente la quantità di forza applicata al tocco, infatti, la calcolerà basandosi sull’area occupata dal dito. L’assunto è che a un’area maggiore corrisponda una pressione maggiore. Poi, nel 2016, il sensore verrà riprogettato nuovamente per raggiungere nuovi livelli di sottigliezza, ma ci vorrà ancora parecchia ricerca & sviluppo.

Da iPhone 6 a iPhone 7

L’altra notizia bomba data dall’analista è che, pur con le sue limitazioni, questa tecnologia è talmente dirompente da superare le barriere degli aggiornamenti di routine. Ecco perché, Cupertino potrebbe decidere di saltare a piè pari iPhone 6s per approdare direttamente ad iPhone 7.

Force Touch solo sul Plus

Che sia 6s o 7, il Force Touch potrebbe restare un’esclusiva della variante Plus dei telefoni con la mela. Almeno così sembra di capire da quel che si legge sull’Economic Daily News di Taiwan; c’è da dire che fino ad oggi i rumors avevano parlato esplicitamente dell’inclusione del Force Touch sia su iPhone 6s che su iPhone 6s Plus. E per fortuna che giugno è sempre più vicino.

Ti potrebbe interessare
OS X 10.8.2, pronta la prima beta
iPhone

OS X 10.8.2, pronta la prima beta

Ancora prima d’una release pubblica di OS X 10.8.1, Apple sta per inviare agli sviluppatori OS X 10.8.2. La fretta è causata dai problemi di gioventù di Mountain Lion.

La FTC indaga sull’assenza di Flash in iPhone
Software Apple

La FTC indaga sull’assenza di Flash in iPhone

Leggendo tra le righe, Apple potrebbe essere oggetto di investigazione da parte della FTC relativamente al rifiuto di supportare Flash sulla sua piattaforma iOS. Questa speculazione è basata sul recente rifiuto della FTC di fornire l’accesso alle 200 pagine di documentazione contro Apple depositata da Adobe.La FTC si è rifiutata di rendere disponibili i documenti

iPad coinvolto nella causa di Elan Microelectronics contro Apple
iPod touch

iPad coinvolto nella causa di Elan Microelectronics contro Apple

La causa riguardante il multitouch, intentata da Elan Microelectronics contro Apple, adesso coinvolge anche l’iPad. Elan Microelectronics è una ditta basata a Taiwan che produce touchpad e componenti per interfacce utente; conta fra i suoi clienti case come HTC, Sony e Lenovo.A fine marzo 2010, Elan aveva denunciato Apple presso la ITC per un brevetto