iPhone 6s avrà Force Touch e una nuova colorazione Rosa

La prossima generazione di iPhone sarà praticamente uguale a quella attuale, ma introdurrà una nuova opzione di colore e il Force Touch.

Parliamo di


Le luci della ribalta di Apple Watch e dei nuovi MacBook si sono spente da poche ore, ma i rumors tornano già all’attacco. E ora si parla di iPhone 6s, delle tecnologie che integrerà e delle inedite opzioni di colore in cui sarà venduto. E preparatevi ad una sorpresa.

Come era inevitabile che accadesse, il Wall Street Journal scrive che la prossima generazione di iPhone integrerà il Force Touch, la tecnologia di Cupertino che consente ai dispositivi di avvertire la differenza di intensità nel tocco. Ciò ha permesso la nascita di nuovi tipi di gesti che su Mac servono a effettuare operazioni smart tipo: apertura di un indirizzo nelle Mappe, creazione di un evento sul Calendario e così via. Il tutto grazie ad una pressione prolungata e’ più decisa del dito.

I display resteranno identici, con grandezze di 4,7″ e 5,5″ e anche la risoluzione non dovrebbe subire scossoni.La vera novità, infatti, risiederà nelle nuove opzioni di colore. E se pensavate che l’Oro fosse meno elegante del Grigio Siderale e dell’Argento, aspettate di sentire qual è il colore prescelto: Rosa.

Ovviamente e come al solito, il fatto che esistano prototipi in questa colorazione non indica necessariamente che la cosa giungerà sul mercato, ma la possibilità è molto concreta. Per il resto, i nuovi telefoni integreranno un processore A9, una fotocamera migliorata (o forse no), più RAM e un Touch ID più efficiente.

Scopri tutte le novità attese di iPhone 6s: tutti i rumors fino ad oggi

Ti potrebbe interessare
Le nuove funzionalità di Apple TV non ci saranno sulla precedente
Software Apple

Le nuove funzionalità di Apple TV non ci saranno sulla precedente

Le caratteristiche della nuova Apple TV non saranno portate anche sui modelli più vecchi (la prima generazione). A chiarirlo è stato direttamente un portavoce di Apple. Nessun altro aggiornamento software è previsto per la precedente generazione, sebbene il rappresentante dell’azienda abbia chiarito che tutte le funzionalità presenti continueranno a funzionare. Queste includono: acquistare film e

Da RussianMac i cloni che non infrangono l’EULA
iMac Mac Mac Mini

Da RussianMac i cloni che non infrangono l’EULA

Mentre Apple chiede ed ottiene di poter dare una sbirciata alle carte e i documenti di Psystar, in Russia la RussianMac ha già iniziato la commercializzazione di cloni Mac a basso costo e hardware pompato con OS X preinstallato. E non c’è niente di male, affermano serafici da RussianMac, i loro computer infatti non infrangerebbero

Keyclick, una piccola applicazione per una grande soluzione
Software Apple Tutorial

Keyclick, una piccola applicazione per una grande soluzione

Keyclick, una piccola applicazione per una grande soluzione di Carlo Filippo Follis Durante la chiusura estiva di Agosto ricevetti un’email da un lettore affezionato degli articoli “Apple D-User”. Aveva la necessità di trovare un’applicazione che gli restituisse un ritorno audio in base alla digitazione dei testi. Cosa ottima sarebbe anche stato poter differenziare il suono

Zombie all’Apple Store di San Francisco
iPhone

Zombie all’Apple Store di San Francisco

Venerdì sera San Francisco è stata invasa dagli zombie. No, tranquilli, ovviamente non si trattava di zombie veri e no, San Francisco non è diventata come Raccoon City in Resident Evil, si trattava semplicemente di un raduno in stile flash mob di amanti dello splatter. Un raduno lampo tipo quello organizzato lo scorso anno in

ClickStar è il futuro iTVS?
iTunes Store Software Apple

ClickStar è il futuro iTVS?

Robert X. Cringely ha scritto per PBS un interessante editoriale, in cui si prova a far combaciare la nuova alleanza Apple-Intel con un ipotetico iTunesVideoStore. Recentemente, infatti, Intel è entrata a far parte del progetto ClickStar, una nuova piattaforma per la vendita di film online voluta, tra gli altri, anche da Morgan Freeman. Se l’alleanza

FoxiPod, mp3 dal web direttamente su iPod
iPhone

FoxiPod, mp3 dal web direttamente su iPod

Leggo su SKY TG24, di FoxiPod, una nuova estensione per Firefox che trasforma ogni link mp3 presente in una pagina web in un link in grado di scaricare il file direttamente sull’ ipod. Geniale! Già che parliamo di iPod e musica dalla rete, vi segnalo The Hype Machine (via), aggregatore di mp3 che fornisce ogni