3.500 mele per fare Steve Jobs


Si chiama Olivier Lefebvre ed è uno dei partecipanti al Land Art Contest che si è tenuto in Canada dal 12 al 16 ottobre scorso. La sua opera? Un ritratto di Steve Jobs fatto con la bellezza di 3.500 mele accuratamente scelte per tonalità e colore.

Si è trattato di un lavoro lungo e meticoloso, ma che ha dato -letteralmente- i suoi frutti. Innanzitutto ci sono volute diverse casse di mele per cervi, quindi non adatte all'alimentazione umana; poi 3.500 di queste sono state accuratamente disposte sul terreno a formare il ritratto dell'iCEO per antonomasia, il tutto con una grandezza complessiva di 6,7 metri x 4,5 metri:

Dall'inizio alla fine l'opera ha richiesto un incredibile lavoro di 40-50 ore per giungere a compimento. "Ho iniziato con una griglia a celle di mezzo metro quadrato circa" afferma Lefebvre " ma poi ho improvvisato per il resto.

A questo indirizzo trovate la gallery completa con le fasi della creazione vera e propria; qui invece trovate il blog personale di Olivier Lefebvre. Buona visione.

Steve Jobs fatto con 3.500 mele
Steve Jobs fatto con 3.500 mele
Steve Jobs fatto con 3.500 mele

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: