Apple domina il Natale con il 51% delle nuove attivazioni

Il 51% dei nuovi dispositivi attivati a Natale sarebbe targato Apple.

Parliamo di

Se nei dibattiti da tavolata delle vacanze in corso dovesse capitarvi qualcuno impegnato a portare avanti la tesi che Apple è alla frutta, potete mostrargli i dati provenienti dall’analisi effettuata da Flurry, secondo cui il 51% delle nuove attivazioni avvenute a Natale riguarda prodotti realizzati dall’azienda di Cupertino.

Per nuove attivazioni si intendono i nuovi acquisti effettuati tra la gamma di iPhone e iPad dai consumatori, messi a disposizione da Apple per i regali di Natale, per i quali evidentemente smartphone e tablet di Cupertino sono andati per la maggiore: come ci fa notare The Verge, i dati dovrebbero essere stati raccolti sui vari app store delle piattaforme, e non quindi sulle attivazioni effettuate tramite i gestori di telefonia mobile.

Tra i vari dispositivi disponibili sul mercato, iPhone 6 è stato quello più attivato, accompagnato dalla presenza di iPhone 6 Plus nella top 5 di Flurry. A livello di produttori, dietro Apple compare Samsung al 17,7%, seguita da Nokia/Microsoft al 5,8%.

Nel 2014 si sarebbe inoltre accentuata la richiesta di phablet, naturalmente anche grazie all’introduzione del nuovo modello iPhone 6 Plus da 5,5 pollici da parte di Apple: dal 4% del 2013 fino al 13% dell’anno che ci sta per lasciare, a fronte invece di una diminuzione per la richiesta di tablet di grande taglia dal 17% all’11% del mercato.

Ti potrebbe interessare
Il Q3 2012 Apple oltre le previsioni
iMac iPad iPhone

Il Q3 2012 Apple oltre le previsioni

Lo aveva anticipato Tim Cook durante l’evento dedicato ad iPad mini che quello trascorso è stato un grande quarto per Apple, in grado di andare oltre le più rosee previsioni fatte dagli analisti di Wall Street.Grazie ai risultati trimestrali relativi al Q3 2012 pubblicati da Apple, apprendiamo infatti che la società ha ricavato la bellezza

Adobe ad Apple: “Le nostre idee sul libero mercato”
iPhone

Adobe ad Apple: “Le nostre idee sul libero mercato”

Se non vi fosse sembrata abbastanza la risposta del CEO di Adobe alla lettera aperta Steve Jobs, a tema Flash su iPhone, ecco pane per i vostri denti.Scimmiottando in pieno quanto fatto da Jobs sul sito Apple (il loro pezzo si intitola: “Le nostre idee sul libero mercato”, come quello di Steve si apriva con:

iPhone 3GS sembra avere qualche problema col WiFi
iPhone 3G iPhone 3GS

iPhone 3GS sembra avere qualche problema col WiFi

In principio fu il malfunzionamento del WiFi su alcuni iPhone e iPod Touch, all’indomani dell’aggiornamento a OS 3.0. Problema un po’ ovunque rientrato, dopo diversi riavvii di router o del dispositivo.Ora, cominciano a farsi sentire anche diverse discussioni su come iPhone 3GS stia incontrando qualche difficoltàà a gestire reti wireless.In particolare, si è riscontrato che

Nuovi spot “Get a Mac”: Yoga e Breakthrough
iPhone

Nuovi spot “Get a Mac”: Yoga e Breakthrough

Nella serata di ieri, Apple ha trasmesso 2 nuovi spot dell’ormai celebre campagna “Get a Mac”: il primo dei nuovi capitoli, intitolato “Yoga“, vede il pc-guy nel tentativo di allontanare l’energia negativa causata dall’utilizzo di Vista e un’insegnante che abbandona spazientita la lezione. “Maybe I should try pilates” è la (geniale) battuta conclusiva.Dopo il salto