4 modi per accedere alla cartella Libreria su OS X Yosemite

La cartella Libreria del proprio account su Mac è un po’ nascosta nei meandri dell’OS, ma per fortuna si può rendere visibile (anche permanentemente) con un clic.


Per semplificare la vita ai suoi clienti, ed evitare che possano fare danni, da qualche anno a questa parte Apple ha preso l’abitudine di nascondere la Libreria utente, cioè quella che contiene le preferenze delle applicazioni, i file di supporto, le cache e molto altro. Il problema è che il minimalismo imperante di Cupertino ha reso più scomoda la vita a chi, invece, di Mac ne mastica un po’; per fortuna, esistono diversi modi molto semplici con cui ripristinare questa benedetta Libreria, anche definitivamente.

Metodo permanente

Con OS X Yosemite, Apple ha finalmente creato un’opzione specifica per rendere visibile la cartella Libreria per sempre:

  • Aprite una cartella qualunque del Finder
  • Cliccate su Vai > Inizio
  • Poi cliccate su Vista > Mostra opzioni vista (in alternativa, Comando + J)
  • Mette una spunta su Mostra cartella Libreria

La modifica è instantanea e aggiunge la cartella tra le altre standard del vostro account: Applicazioni, Download, Filmati, Immagini, Musica, Documenti, Scrivania, Pubblica.

Metodo al volo

Se preferite che la Libreria resti nascosta per ragioni di sicurezza, ma avete bisogno di accedervi al volo, fate così:

  • Aprite una cartella qualunque del Finder
  • Fate clic su Vai, poi premete e tenete premuto il tasto Alt sulla stastiera

La Libreria resterà lì finché non rilascerete il tasto.

Metodo Nerd

Se i metodi sin qui visti vi sembrano troppo poco ardimentosi, eccone un paio da veri esperti. Aprite una finestra del Finder e fate clic su Vai > Vai alla cartella… oppure date Comando + Maiuscolo + G. Si aprirà un campo in cui immettere il percorso della cartella: nel caso specifico, ~/Library.

Metodo Pro

Se siete dei veri Pro, probabilmente già conoscevate il trucco; e se non vi era noto, non potete non annetterlo al vostro know how. Aprite il Terminale, e date il comando open ~/Library/. E il gioco è fatto.

Ti potrebbe interessare