Un iPad mini per contrastare Kindle Fire?

Kindle Fire di Amazon

L'analista Brian White di Ticonderoga Securities è tornato dal suo tour in Cina e Taiwan, nel quale ha incontrato esponenti dei fornitori delle grosse aziende informatiche, con un rumor riguardo alla prossima produzione di un iPad mini. Secondo quanto riportato, questo nuovo modello di iPad (sarebbe questo l'iPad 3 atteso per il prossimo anno?) si chiamerebbe "mini" non per le dimensioni, bensì per il prezzo.

Perché imporre un prezzo basso all'iPad? La ragione sta in quanto prepara a concorrenza ed in particolare Amazon. Il Kindle Fire di Amazon batte l'iPad sopratutto sul prezzo: viene proposto a 199$ (150€ ca.). Si tratta di un prezzo molto basso malgrado l’assenza di una fotocamera, dato che il Kindle Fire si annuncia come un buon prodotto, con uno schermo di qualità da 7” e una CPU dual core con sistema operativo Android.

Apple penserebbe quindi di fare concorrenza ad Amazon proprio sul suo campo, proponendo un dispositivo nella fascia compresa fra iPad e iPod touch. Questo nuovo iPad mini godrebbe di una riduzione di prezzo, non di dimensioni dello schermo: in più di un'occasione Steve Jobs aveva ribadito che i tablet con un display da 7'' non sono comodi da usare.

Un dispositivo Apple low-cost per le fasce basse non sembra altro che una voce di corridoio per stuzzicare la concorrenza: lo stesso si era detto dell'iPhone 4S, che -secondo i rumor- avrebbe dovuto essere un prodotto dal prezzo contenuto, mentre una versione rinnovata dell'iPhone (il famoso iPhone 5) sarebbe stata destinata alle fasce alte.

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: