iPad Air 2: caratteristiche e design svelati da un nuovo leak

iPad Air 2 dovrebbe avere processore A8, 2GB di RAM e memoria da 32, 64 e 128GB.

Parliamo di

AGGIORNAMENTO: iPad Air 2 e iPad mini 3 finalmente disponibili!

All’Evento Apple del 16 ottobre, sono stati finalmente presentati le nuove generazioni di iPad.

iPad Air 2: caratteristiche e design svelati da un nuovo leak

Apple dovrebbe mostrare le novità della sua linea di iPad solo in occasione dell’evento di ottobre, ma sulla rete c’è già chi sostiene di sapere tutto sui nuovi modelli. Stavolta è il turno di The Michael Report, che avrebbe messo le mani sulle specifiche del nuovo iPad Air 2, sia in termini di design sia per quanto riguarda invece l’hardware.

Secondo quanto dettagliato nel report, mentre ne stiamo parlando Apple avrebbe già iniziato la produzione di massa di iPad Air 2, lasciando quindi poco spazio a eventuali cambiamenti: confermato prima di tutto il display laminato in stile iPhone, grazie al quale iPad Air 2 dovrebbe essere più sottile del suo predecessore. La differenza consisterebbe in 0,5mm, rendendo il nuovo tablet il meno spesso presente sul mercato.

In termini di design, il leak parla di una nuova griglia dello speaker di sistema, bottoni del volume incassati nel case e microfoni riposizionati sulla fotocamera posteriore e ai lati del tablet.

iPad Air 2: l’hardware

Il presunto hardware di iPad Air dovrebbe includere un processore A8, accompagnato da 2GB di RAM e memoria dati in versioni da 32, 64 e 128GB. La fotocamera posteriore dovrebbe invece essere da 8-megapixel mentre il supporto a Touch ID dovrebbe garantire la compatibilità con Apple Pay.

Secondo The Michael Report, anche una nuova versione di iPad mini Retina sarà svelata nel corso dello stesso evento.

Ti potrebbe interessare
Apple nega la responsabilità sugli iPhone esplosi
iPhone 3G iPhone 3GS

Apple nega la responsabilità sugli iPhone esplosi

In seguito a quella spiacevole serie di incidenti ed esplosioni che hanno coinvolto iPhone ed iPod, e sebbene da molti fossero considerati sporadici e non collegati tra loro, la UE ha chiesto ufficialmente spiegazioni sull’accaduto ad Apple, e c’è persino stato un incontro col governo francese. E oggi Apple conferma quanto inizialmente sostenuto: la colpa

La prima applicazione ad usare le Notifiche Push
iPhone 3G iPhone 3GS

La prima applicazione ad usare le Notifiche Push

Mancano ancora due giorni alla disponibilità ufficiale di iPhone OS 3.0, e su App Store c’è già un’applicazione che supporta Notifiche Push pienamente funzionanti. Il gioco in questione è Tap Tap Revenge, e i primi test su strada dimostrano che il funzionamento delle notifiche istantanee è molto promettente, pur con qualche remora.Probabilmente non è un

iPhone 2.0.1 già in fase di test?
iPhone 3G

iPhone 2.0.1 già in fase di test?

Alcuni dati sembrano confermare che la prossima versione del firmware per iPhone – la 2.0.1 – sia già giunta ad uno avanzato stadio di sviluppo.Scartabellando pazientemente fra i log del server, infatti, BoyGeniusReport avrebbe scoperto riferimenti ad un iPhone con firmware 2.0.1, invece del 2.0 normalmente preinstallato nei nuovi telefoni o ottenibile attraverso gli aggiornamenti