HTC avvia una causa legale contro Apple (Aggiornato)


Reuters ha riportato la notizia secondo la quale il produttore taiwanese di smartphone HTC sarebbe passato al contro-attacco con una nuova causa per violazione di brevetti ai danni di Apple. La causa non colpirebbe soltanto i dispositivi iOS ma anche i Mac. L'accusa è stata depositata nella corte distrettuale dello stato del Delaware oggi stesso e coinvolge esattamente 3 brevetti utilizzati da Apple nella produzione di computer Macintosh, iPhone, iPad e altri.

La richiesta è di sospensione della vendita dei prodotti incriminati in tutto il territorio USA. Si richiedono anche i danni di immagine, e 3 rimborsi per l'uso dei brevetti oggetto della disputa. Ecco qui i tre brevetti in esame:


  • ID 7765414: circuito e metodo operativo per interfacce integrate di dispositivi PDA e sistemi di comunicazione wireless

  • ID 7672219: protocollo di comunicazione multipoint-to-point utilizzante la tecnologia Orthogonal frequency division multiplexing

  • ID 7417944: metodo per la modulazione di frequenze

HTC era stata la prima azienda ad essere attaccata da Apple, inaugurando la guerra dei brevetti, nell'ormai lontano marzo 2010. Lo scorso mese, il International Trade Commission si espresse a favore di Apple in una sentenza preliminare, sebbene il verdetto della commissione riunita non sia ancora giunto.

Aggiornamento: dopo il salto trovate il testo integrale dell'accusa depositata nello stato del Delaware.

2011.08.16 Complaint

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: