iWatch: il New York Times ribatte ricarica wireless e display flessibile

L’ora dell’iWatch sta per scoccare, dopo le indiscrezioni del Wall Street Journal arrivano ulteriori dettagli dal New York Times

Parliamo di

Ormai è praticamente certo che nell’evento del 9 settembre Apple presenterà il cosiddetto iWatch, il primo dispositivo indossabile della Mela, dato che nelle ultime ore non sono giunte smentite, anzi i maggiori quotidiani americani stanno facendo a gara per rivelare in anticipo alcuni dettagli e far crescere la curiosità anche nei più distratti.

Dopo le indiscrezioni dell’autorevole Wall Street Journal, che in passato ha dimostrato di avere notizie di prima mano dai vertici di Cupertino, anche il New York Times rivela alcuni dettagli dell’iWatch.

L’iWatch dispone di un display flessibile che è protetto da una copertura in zaffiro, un tipo di vetro più duro, ci hanno detto. Il circuito del dispositivo, che include i sensori e chip, è stato descritto come molto piccolo, delle dimensioni di un francobollo.
Per ricaricare la batteria, lo smartwatch si baserà su un metodo di ricarica senza fili. Apple aveva ad un certo punto testato la ricarica solare per l’orologio, ma l’esperimento è fallito.

Molti smartwatch presentati in questi giorni all’IFA di Berlino utilizzano un’apposita base con dei contatti per ricaricare la batteria, il motivo è che una classica porta micro-USB non sarebbe impermeabile, per cui questi dispositivi hanno una serie di contatti esterni.

A quanto pare Apple ha preferito una soluzione più raffinata per dare la carica all’iWatch, un sistema senza fili che si basa sull’accoppiamento induttivo, che però richiede comunque un’apposita base sulla quale appoggiare l’iWatch.

Il display OLED flessibile con vetro in zaffiro invece farebbe propendere per una forma squadrata dell’iWatch, come quella dell’Asus ZenWatch, piuttosto che la classica forma circolare degli orologi a lancette, come nell’LG G Watch R.

Chissà però che Apple non ci stupisca con un iWatch completamente flessibile, come il concept mostrato nell’immagine qui sopra, che in qualche modo riprende il concept Nokia 888 di 6 anni fa. D’altra parte un brevetto di Apple mostrava proprio un cinturino flessibile composto da tante piccole batterie, l’unico modo per ottenere un’autonomia di alcuni giorni in un dispositivo così piccolo.

Ti potrebbe interessare
Un attacco DoS prende di mira iMessage
iPhone

Un attacco DoS prende di mira iMessage

Un attacco DoS contro iMessage: è quanto hanno subito due sviluppatori iOS, che puntualmente hanno condiviso i dettagli del pericoloso problema che affliggerebbe il sistema di messaggistica di Apple.

Le altre piccole novità di iOS 4.2 beta
iPod touch

Le altre piccole novità di iOS 4.2 beta

Al di là di AirPlay, AirPrint, e al multitasking per iPad, vale a dire al di là delle novità più strombazzate dal marketing di Cupertino, ce ne sono alcune decisamente meno importanti ma non per questo meno interessanti. La prossima major release del Sistema Operativo mobile della mela porta con sé una migliore integrazione coi

La FTC indaga sull’assenza di Flash in iPhone
Software Apple

La FTC indaga sull’assenza di Flash in iPhone

Leggendo tra le righe, Apple potrebbe essere oggetto di investigazione da parte della FTC relativamente al rifiuto di supportare Flash sulla sua piattaforma iOS. Questa speculazione è basata sul recente rifiuto della FTC di fornire l’accesso alle 200 pagine di documentazione contro Apple depositata da Adobe. La FTC si è rifiutata di rendere disponibili i

iPod ed iPhone fanno crollare le vendite di Nintendo DS e Sony PSP?
iPod touch

iPod ed iPhone fanno crollare le vendite di Nintendo DS e Sony PSP?

Dispositivi come iPhone ed iPod Touch potrebbero aver determinato un collasso nelle vendite di aprile 2010 nel mercato delle console portatili. In generale il mercato ha subito un arresto del 27% ma Nintendo DS e Sony PSP, che insieme ne rappresentano il 61%, avrebbero incassato un colpo ancora più duro. Nintendo è stata l’azienda più

In manette il ladro dell’Apple Store di SoHo di New York
iPhone

In manette il ladro dell’Apple Store di SoHo di New York

Dwayne Stewart è un ladro particolare: ruba, o meglio, rubava perchè è stato arrestato, ai clienti dell’Apple Store nell’elegante quartiere SoHo di New York. Stewart selezionava le sue vittime in base alle dimensioni dell’inconfondibile sacchetto bianco con il logo della mela mordicchiata che i malcapitati avevano uscendo dal negozio Apple. A quanto pare, un computer

PulpMotion 2: interfaccia migliorata e tanti nuovi temi
Eventi Apple Software Apple

PulpMotion 2: interfaccia migliorata e tanti nuovi temi

Aquafadas ha svelato PulpMotion 2 al Macworld Expo 2009, l’ultimo aggiornamento alla sua applicazione per animazione di diapositive. Usando il programma, è possibile costruire presentazioni personalizzate partendo da foto, video e musica. La nuova versione offre all’utente una interfaccia migliorata costruita per semplificare il processo di creazione, più di 80 temi tra cui scegliere e

Disponibile iTunes 7.3.2
iTunes Store Software Apple

Disponibile iTunes 7.3.2

Tramite Aggiornamento Software, oppure dalla pagina dedicata del sito Apple, è disponibile l’aggiornamento 7.3.2 di iTunes. Queste le note pubblicate da Cupertino: “Con iTunes 7.3, adesso puoi attivare il servizio iPhone e sincronizzare iPhone per ascoltare la tua musica o riprodurre spettacoli TV, filmati e altro ancora. Inoltre, puoi condividere le tue foto digitali preferite

iPhone a settembre in Sud Africa
iPhone

iPhone a settembre in Sud Africa

Mentre in Europa non si hanno ancora notizie certe sugli operatori che distribuiranno iPhone, in Sud Africa le cose sono decisamente diverse. Oggi, infatti, Cellucity ha annunciato di essere il distributore esclusivo di iPhone nel paese, a partire da settembre 2007. Cellucity è il distributore di Vodacom, una delle quattro compagnie telefoniche presenti nel paese.