U2 e iPhone 6: il nuovo album della band precaricato nello smartphone?

iPhone 6 potrebbe arrivare sul mercato col nuovo album degli U2 già in memoria.

Parliamo di

Per promuovere iPhone 6, Apple potrebbe fare ricorso a chi già in passato gli ha dato una grossa mano: si parla infatti degli U2, famosissima band musicale che potrebbe avere a che fare con la nuova versione dello smartphone dell’azienda americana, almeno stando alle ultime voci di corridoio.

Ad alimentare i rumor è stato infatti un giornalista di Dublino, che qualche giorno fa ha pubblicato un’immagine dalle riprese del nuovo video degli U2, all’interno della quale apparirebbe, ma è davvero difficile dirlo, anche iPhone 6.

Nelle ultime ore, si parla invece sempre più insistentemente del nuovo album degli U2, che secondo le ultimissime notizie potrebbe essere precaricato su iPhone 6 a disposizione di chiunque compri il dispositivo:

Un’idea che non suona poi così inverosimile, visti appunto i trascorsi tra gli U2 e Apple: nel 2006 la band e la società di Cupertino si unirono per realizzare una speciale versione di iPod, contenente materiale dedicato al gruppo guidato da Bono e una colorazione esclusiva.

Da non dimenticare, inoltre, il rapporto continuativo tra Apple e Bono per Product RED, iniziativa di beneficenza alla quale anche Jony Ive ha contribuito in modo piuttosto rilevante in tempi recenti.

Via | 9to5mac.com

Ti potrebbe interessare
Apple invia agli operatori telefonici adattatori per nano SIM
iPhone 5

Apple invia agli operatori telefonici adattatori per nano SIM

Un paio di giorni fa abbiamo riportato la notizia del Financial Times secondo il quale gli operatori telefonici europei stanno facendo incetta di nano SIM per prepararsi al lancio del nuovo iPhone 5.Oggi arriva l’indiscrezione di BRG che dopo aver rivelato alcune caratteristiche tecniche del prossimo iPhone, conferma anche l’adozione delle nano SIM sul nuovo

iBooks utilizzerà FairPlay per proteggere gli eBook dalla copia
Applicazioni iPad iPad

iBooks utilizzerà FairPlay per proteggere gli eBook dalla copia

L’esperienza di Apple nella distribuzione di contenuti digitali non ha eguali ed è facile immaginare che anche per iBooks verrà adottato lo stesso modello di successo dell’iTunes Store.Il Los Angeles Times tuttavia si interroga su quale potrebbe essere il modello di DRM (Digital Rights Management) scelto da Apple per proteggere dalla copia non autorizzata gli

JDPower: l’iPhone soddisfa tutti, business e consumer
iPhone 3G

JDPower: l’iPhone soddisfa tutti, business e consumer

Google Android batterà pure l’iPhone entro il 2012, ma per adesso il telefono con la mela resta quello che procura maggiore soddisfazione in assoluto tra gli utenti, siano essi business che consumer. L’inchiesta condotta da JDPower è basata su un campione di 3221 possessori di smartphone da meno di due anni per la parte consumer

Documents To Go per iPhone a maggio su App Store
iPhone

Documents To Go per iPhone a maggio su App Store

DataViz dalle pagine del suo sito Web fa sapere che “l’attesa e quasi terminata”, Documents To Go per iPhone sarà disponibile su App Store a partire dalla seconda settimana di maggio.Documents To Go è un software per dispositivi mobile che permette di leggere, editare e creare documenti Word, Excel e PowerPoint (recentemente è stata rilasciata

iPod 5G: una batteria sostitutiva da 48ore
iPod

iPod 5G: una batteria sostitutiva da 48ore

Dopo il “fattore moda”, il secondo motivo più comune per cui si sostituisce un vecchio iPod è la durata della batteria. Come succede con tutti i dispositivi, dopo anni di uso intenso l’autonomia del player di Cupertino cala drasticamente fino ad arrivare a pochi minuti. Per molti, come detto, è l’occasione giusta per accaparrarsi un

Peggle Deluxe: un simpatico gioco per Mac
iPhone

Peggle Deluxe: un simpatico gioco per Mac

Avevamo già parlato di questo gioco nella versione per iPod, ma Peggle Deluxe esiste anche per Mac OS X e sarà apprezzato tanto dal giocatore incallito quanto da quello occasionale.Il gioco consiste in una strana commistione tra il Pachinko – il flipper giapponese – ed il celebre Puzzle Bobble. L’obiettivo è molto semplice e consiste