iPhone 6, lancio martedì 14 ottobre assieme a tanti altri prodotti

Ci siamo. Ecco finalmente la data di lancio dell’iPhone 6, il prossimo ottobre. Un mese “incredibilmente carico di novità” per Apple.

Parliamo di


Finalmente cominciano a trapelare rumors davvero succosi. A quanto pare, Apple sta organizzando il lancio dedicato ad iPhone 6 il prossimo 14 ottobre, un martedì. Durante un mese “incredibilmente carico di novità” per la società.

Leggi anche: iPhone 6 e iOS 8: Apple punta a metà settembre per l’evento di presentazione

La notizia l’hanno rivelata alcune fonti molto anonime ma molto affidabili parlando di un meeting tenuto in tempi recenti negli Apple Store:

La fonte sottolinea che uno Store Leader senior avrebbe menzionato la data del 14 ottobre come un giorno “immenso” per Apple, aggiungendo che l’intero mese sarebbe stato carico di novità sia per i negozi che per la società stessa. Inoltre, pare che Apple abbia in mente un evento stampa per martedì 16 settembre, ovvero un mese prima del lancio del dispositivo.

I pezzi del puzzle, insomma, iniziano a combaciare. Se ricordate infatti si parlava della presentazione di iPhone 6 e iOS 8 il 16 settembre, cui avrebbe fatto seguito un nuovo keynote a ottobre dedicato ad iWatch, OS X Yosemite, i nuovi iPad e i Mac. Tra l’altro, sia il 16 settembre che il 14 ottobre sono due martedì, cioè il giorno della settimana prediletto da Cupertino per gli annunci di rilievo.

Di solito, gli iPhone vengono lanciati sempre di venerdì, ma “secondo le fonti l’ampia disponibilità e i grossi sforzi fatti per aumentare i livelli di produzione spingeranno Apple ad iniziare le vendite di iPhone 6 prima durante la settimana.”

La vera domanda, a questo punto, è un’altra: il 14 ottobre si parlerà solo di iPhone 6 da 4,7″ o partiranno le vendite anche per il modello da 5,5″? I problemi di reperimento della componentistica che affliggevano quest’ultimo, infatti, sembravano superati ma poi sono tornati più forti che pria. E poi, ci sarà o no questo benedetto Vetro Zaffiro? Secondo le ultime indiscrezioni, Apple sta registrando notevoli difficoltà per raggiungere i volumi necessari a soddisfare la domanda, il che lascia sostanzialmente in sospeso la questione. Per fortuna che oramai manca davvero poco.

Leggi anche: iWatch e iPhone 6 difficilmente avranno vetro in zaffiro

Ti potrebbe interessare
Computer Apple con processore ARM già nel 2012 ?
Apple Book Mac Mac Mini

Computer Apple con processore ARM già nel 2012 ?

La scorsa settimana avevamo riportato un’indiscrezione secondo la quale Apple a partire dalla seconda metà del 2013 potrebbe adottare processori ARM sui Mac, ma come ha fatto notare qualcuno nella fonte non veniva mai fatto riferimento esplicito ai Mac, bensì a generici notebook e desktop.L’analista Ben Reitzes di Barclays Capital sostiene che i maggiori produttori

iPodRip cambia nome in iRip su “consiglio” di Steve Jobs
iPhone

iPodRip cambia nome in iRip su “consiglio” di Steve Jobs

Non deve essere stata una giornata serena quella in cui John Devor, CEO di The Little App Factory, si è visto recapitare una lettera dai legali di Apple. La missiva intimava in sostanza di cambiare nome all’applicazione più conosciuta della “piccola” software house: iPodRip, distribuita in milioni di copie a partire dal 2003.Il problema era

BadBunny: worm per OpenOffice
iPhone

BadBunny: worm per OpenOffice

Come vi ricordavamo, il 2007 potrebbe essere l’anno in cui il progetto OpenOffice potrà effettuare un balzo qualitativo in direzione del mondo Macintosh: attraverso la realizzazione del porting da X11 ad una versione nativa su Mac, tale progetto potrebbe risultare un’ottima alternativa alla famosa suite offerta dal colosso di Redmond, Microsoft Office. Quest’oggi, però, un

La Tigre si prepara all’ultimo ruggito
iPhone

La Tigre si prepara all’ultimo ruggito

Secondo Think Secret l’ultimo (probabile) aggiornamento di Tiger, il 10.4.9, sarebbe molto vicino. Il popolare sito di rumors, infatti, segnala che l’ultima build inviata agli sviluppatori non rilevava alcun problema, e quindi dovrebbe essere quella finale.La versione 10.4.9 di Tiger dovrebbe risolvere bug in OpenGL, CoreImage, CoreData, iSync e Sync Services. AppleInsider conferma le indiscrezioni,