Un iWatch con schermo da 2,5'' in produzione a luglio

Fonti asiatiche parlano di un iWatch quasi pronto ad entrare in produzione. Lo schermo avrebbe dimensioni maggiori del previsto.

iWatch

Tutto sembrerebbe essere pronto alla Quanta Computer Inc di Taiwan per la produzione in massa di iWatch. Fonti vicine alla Quanta Computer hanno riferito all'agenzia Reuters che tutto si sta mettendo in opera affinché le catene di montaggio partano a luglio per produrre il primo smartwatch di casa Apple.

Il futuro iWatch potrebbe misurare 2,5 pollici sulla diagonale principale dello schermo ed avere una forma leggermente rettangola, aggiunge la fonte. Ci si aspetta anche che il display sia curvo e flessibile o che lo sia il braccialetto semi-rigido dell'iWatch.

La categoria iWatch contiene tutti gli articoli riguardo lo smartwatch di Apple.

Uno schermo da 2,5'' è molto più grande da quanto si è commentato finora riguardo all'iWatch, anche se quelle che sono trapelate sono solamente voci mai confermate. I rumors avevano menzionato uno schermo fra 1,3'' e 1,6'', i quali potevano anche essere due versioni dello stesso prodotto, per donna e per uomo. Lo schermo da 2,5'' è invece delle stesse dimensioni di quello dell'iPod nano, anche se la forma dell'iWatch sarà meno rettangolare del nano.

Ulteriori indiscrezioni riguardo all'iWatch menzionano un'interfaccia tattile (come il touchscreen dell'iPhone o dell'iPad, per intenderci) e la possibile di ricarica wireless. Inoltre, l'iWatch sarà letteralmente imbottito di sensori, secondo quanto scrive Reuters, tutti mirati a monitorare la salute dell'utente. Si parla in particolare di sensori ottici posti sul retro del dispositivo, a diretto contatto con il polso, per misurare vari parametri biometrici, come il battito cardiaco ed i livelli di ossigeno nel sangue. Tutti i biosensori saranno ovviamente compatibili con Healthbook.

Leggi della presentazione di Healthbook al WWDC 2014.

  • shares
  • Mail