iOS 8 aumenta le probabilità di ritrovare un iPhone perso o rubato

Con iOS 8 le probabilità di ritrovare un iPhone o un iPad smarrito aumentano parecchio. Tutto grazie ad una nuova feature chiamata "Invia l'ultima posizione." Ecco come funziona.

ios8-invia-ultima-posizione

Con iOS 8, Apple introduce una nuova feature che potrebbe aiutare gli utenti a ritrovare un iPhone/iPad smarrito o rubato, o per lo meno aumenta le chances che questo avvenga.

Leggi: Al WWDC 2014, Apple lancia il nuovo iOS 8

Il problema è semplice. Quando si interroga il servizio Trova il mio iPhone o Trova il Mio iPad attraverso iCloud, il sistema tenta di entrare in contatto col dispositivo, ma occorre che quest'ultima sia sotto un qualche tipo di copertura dati, abbia una ricezione decente del segnale GPS e soprattutto che sia ancora acceso e carico. Se la batteria è morta, muoiono pure le probabilità di rientrare in possesso del telefono. Non sappiamo nel dettaglio come vengano trattate queste informazioni, ma al momento l'ultima posizione conosciuta viene conservata sui server Apple per 24 ore; dopodiché è formalmente finita.

Curiosità: Un nuovo bug in iOS 7 disabilita Trova il mio iPhone e Activation Lock senza password

Con iOS 8, però, Apple ha aggiunto un'opzione alle impostazioni di Trova il mio iPhone che consente di inviare automaticamente l'ultima posizione quando la batteria raggiunge un livello critico, e anche se sono trascorse le canoniche 24 ore. Un piccolo extra che potrebbe aiutare a risolvere casi di furto o distrazioni fatali.

Potete dare un'occhiata alle impostazioni nella Gallery qui sotto. Buona visione.

iOS 8 - Trova il mio iPhone

  • shares
  • Mail