iPhone 6 trapelati i pannelli d'illuminazione del display

In rete sono trapelate le immagini dei pannelli di retroilluminazione del display dell'iPhone 6

iPhone 6 pannello retroilluminazione

Da tempo circolano diversi modelli fisici dell'atteso iPhone 6, che dovrebbero riprodurre abbastanza fedelmente le sembianze del nuovo smartphone della Mela. Tuttavia al momento non sono ancora trapelati i componenti principali, che potrebbero svelare ulteriori caratteristiche.

Guarda i modelli fisici dell'iPhone 6

In rete però sono apparse alcune immagini che ritrarrebbero il pannello di retroilluminazione del display dell'iPhone 6, con un design molto simile a quello del pannello di retroilluminazione dell'iPhone 5s, ma ovviamente di dimensioni maggiori, dato che il display avrà una diagonale di 4.7 pollici, con una superficie decisamente più ampia del display da 4 pollici dell'iPhone 5s, come visibile nella foto comparativa qui sopra.

Osservando attentamente si nota però che alcuni dettagli sono leggermente diversi rispetto al pannello di retroilluminazione dell'iPhone 5s, come ad esempio il connettore posizionato più a sinistra e con contatti di diverso tipo.

Secondo alcune indiscrezioni Apple potrebbe sfruttare i vantaggi delle nuove tecnologie di retroilluminazione a LED, per ridurre lo spessore di questo componente e di conseguenza ridurre lo spessore complessivo del dispositivo. Si mormora infatti che l'iPhone 6 dovrebbe avere uno spessore inferiore ai 7 millimetri, contro i 7.6 millimetri dell'iPhone 5s.

Al momento sono trapelati solo i pannelli di retroilluminazione per il display da 4.7 pollici, ma sappiamo che Apple sta lavorando anche ad un iPhone 6 più grande con display da 5.5 pollici.

Il fatto che comincino a trapelare le immagini di alcune parti dell'iPhone 6 indica che la produzione dei componenti è già stata avviata e presto potrebbe essere avviato anche l'assemblaggio finale, in modo da permettere ad Apple di avere un numero sufficiente di esemplari da poter mettere in vendita subito dopo la presentazione, prevista per il mese di Settembre.

  • shares
  • Mail