iPhone 6 con display senza cornice?

Il prossimo iPhone 6 potrebbe avere un display privo di cornice laterale

Parliamo di

Secondo alcune indiscrezioni riportate dal The Korea Herald il prossimo iPhone 6 potrebbe avere un display privo di cornice laterale che si estenderà da spigolo a spigolo, come mostrato in alcuni mockup e nel video che vedete qui sopra.

Da tempo si mormora che Apple stia lavorando ad un nuovo iPhone dotato di un ampio schermo da almeno 4.5 pollici, ma c’è chi azzarda addirittura l’uscita dell’iPhone 6 in due versioni, una dotata di display da 4.7 pollici ed una addirittura da 5.5 pollici, creando di fatto il primo phablet della Mela.

L’idea di un display senza cornice laterale tuttavia non è affatto nuova, se ne parlava già ai tempi dell’iPhone 4S e dell’iPhone 5, in sostanza è un tema ricorrente, che fino all’attuale iPhone 5s è sempre stato smentito dai fatti e di nessun produttore di smartphone ha mai veramente realizzato un dispositivo senza cornice laterale, per cui è piuttosto improbabile che l’iPhone 6 abbia un simile design.

Come ipotizzato nel video qui sopra, un simile display senza cornice potrebbe addirittura avere il vetro laterale a vista, una soluzione elegante e scenografica, ma alquanto delicata, che imporrebbe il ricorso ad una cover per proteggere il fragile spigolo, vanificando tutto il lavoro fatto dai designer e dagli ingegneri di Cupertino.

C’è comunque da dire che nelle varie versioni di iPhone che si sono succedute il bordo laterale dello schermo si è progressivamente ridotto di qualche decimo di millimetro rispetto alla generazione precedente, per cui il prossimo iPhone 6 potrebbe effettivamente essere dotato di una cornice laterale molto sottile, per quanto pur sempre presente.

D’altra parte le dimensioni dello schermo visibile sono sempre leggermente inferiori a quelle del display, come si può facilmente notare osservando il bordo nero all’interno della cornice del vetro.

Ti potrebbe interessare
MacBook Pro: HDD vs. SSD
MacBook Pro

MacBook Pro: HDD vs. SSD

Un utente membro di un forum tecnico relativo ai computer della mela ha condiviso un video nel quale mette a confronto le performance, in termini di tempo di start, tra il suo MacBook Pro con disco rigido SATA e la stessa macchina con disco rigido SSD.Il video, che potete vedere in alto, mostra il MacBook

iPhone 4G a Maggio?
iPhone

iPhone 4G a Maggio?

L’iPhone di quarta generazione potrebbe fare la sua comparsa a Maggio. A riportarlo è la rivista francesce Challenges. La fonte della notizia (in francese), sembrebbe essere un non meglio identificato operatore mobile. Se così fosse, sarebbe la seconda volta in poco tempo, in cui un gestore di telefonia francese si lascia sfuggire indiscrezioni su prodotti

Il giorno di iPhone 3G S
iPhone 3GS

Il giorno di iPhone 3G S

Oggi iniziano ufficialmente le vendite di iPhone 3G S, la terza generazione dello smartphone di Apple. Il dispositivo, che rispetto al predecessore vanta numerose migliorie tecniche e prestazionali pur condividendone l’estetica, è disponibile nei negozi Tim e all’Apple Store di Roma Est (che per la prima volta vende ufficialmente il melafonino, in versione priva di

LinkedIn: la propria carriera, su iPhone
App Store

LinkedIn: la propria carriera, su iPhone

Nella galassia dei social network, LinkedIn si differenzia soprattutto per il suo orientamento professionale, essendo dedicato a mettere in contatto persone non per svago (come Facebook) ma per lavoro, consentendo di creare relazioni e conoscere nuove professionalità.Con questa interessante premessa, LinkedIn sbarca su AppStore con una applicazione dedicata. Il funzionamento dell’applicazione riprende quanto visto da