iOS 7.1, lancio a marzo dopo un lungo periodo di Beta testing

iOS 7.1 arriverà probabilmente nei primi mesi del 2014, ma solo dopo un adeguato e lungo periodo di Beta testing.

iOS-7.1

In questi giorni, Apple ha inviato una nuova build di iOS 7.1 Beta ai cosiddetti testing partners, ovvero i gestori telefonici. Prima del rilascio al pubblico, tuttavia, passeranno almeno quattro mesi: se ne riparlerà probabilmente a marzo dell'anno prossimo, e non capita tanto spesso che un update per iPhone e iPad impieghi tanto tempo e tante risorse. Lo ha rivelato BGR.

La prima Beta di iOS 7.1, ricorderete, è stata condivisa con gli sviluppatori a metà novembre, mentre la seconda è arrivata a metà dicembre. Sono tempistiche che avevamo visto con OS X (prima di Mavericks, OS X 10.8.5 Mountain Lion ha richiesto oltre tre mesi di rodaggio, da giugno a settembre, prima di raggiungere la piena maturità) ma che su iOS risultano più rare.

E visto che fino a marzo non ci saranno aggiornamenti, c'è da scommettere che un iOS 7.0.5 farà capolino in queste settimane; un po' lo confermano i WebLog dei siti Apple-centrici, e un po' lo suggerisce il buon senso, tanto più che in giro c'è pure una soluzione di jailbreak (e sapete quanto risulti indigesto il jailbreak a Cupertino).

Tra le novità del venturo update è previsto l'arrivo di tanti bug-fix, di nuove feature di accessibilità per gli ipovedenti e gli utenti con problemi motori, e infine il probabile supporto ad iOS in the Car. Vedremo se BGR stavolta ci ha azzeccato; in passato, infatti, ha preso anche qualche grossa svista.

  • shares
  • Mail