100 milioni di iPhone: le vendite previste entro il 2011

iPhone 4, 100 milioni di vendite previste per il 2010

Sembra che l'ondata di successo dell'iPhone 4 sia inarrestabile. Con l'inizio dei pre-ordini di iPhone 4 negli Stati Uniti e in alcuni paesi europei, Apple ha dichiarato di aver ricevuto oltre 600.000 prenotazioni in un giorno solo. Il mercato segue questo successo con attenzione e l'analista Katy Huberty prevede l'enorme cifra di 100 milioni di iPhone venduti entro la fine del 2011.

Katy Huberty cita un sondaggio di Morgan Stanley che fa prevedere una proporzione di upgrade di telefono del 50%; in altre parole, 50% dei compratori del nuovo iPhone 4, già possiede un iPhone di una generazione precedente. Questo dato può forse sorprendere, ma che gli utenti iPhone 4 non siano tutti dei principianti di Apple ce lo si aspettava un poco.

Su questa linea, Charles Golvin, analista presso Forrester Research, ha dichiarato al New York Times: "Dubito che una percentuale significativa di questi compratori siano nuovi". Chi già conosce iPhone, ha tendenza a rimanere con iPhone.

Un altro sondaggio, del Wall Street Journal questa volta, conferma questa tendenza. Il sondaggio riferisce le intenzioni riguardo al nuovo melafonino di 8000 lettori già in possesso di un iPhone. Il 62% pensa aggiornare il proprio modello passando a iPhone 4. Il 19% ha risposto che potrebbe comprare uno smartphone dalle caratteristiche superiori e un altro 19% ha dichiarato di non avere intenzione di cambiare il proprio iPhone.

Questi sondaggi non fanno altro che confermare la forte crescita del prodotto negli ultimissimi anni. Questo dato dal 50% o 62% appare ancora più elevato se lo compariamo a sondaggi simili effettuati nel novembre 2008, quando i clienti che già possedevano un iPhone erano "solo" il 18%.

"La tendenza del mercato è tutta a favore di Apple", continua Huberty. Apple possiede già una solida base di utenti e questi hanno tendenza ad aumentare. Le stime fanno pensare che se il 30% farà l'upgrade quest'anno, Apple venderà 42 milioni di dispositivi nel 2010. Se il 50-62% fa l'upgrade, arriviamo a cifre che vanno dai 48 ai 51,6 milioni di dispositivi venduti entro l'anno. Il modello di vendite di Huberty prevede che iPhone passi da una base di 30 milioni di modelli sul mercato a fine 2009, fino a raggiungere i 100 milioni entro fine 2011.

Cosa spinge tanti utenti a voler fare l'upgrade del proprio smartphone, passando al nuovo iPhone 4? Secondo Katy Huberty, le ragioni sono varie:


  • Hardware ridisegnato, dalle numerose nuove caratteristiche
  • Fedeltà dei proprietari di iPhone, dovuta ad App Store
  • 57% dei modelli negli USA non è completamente aggiornabile a iOS4
  • Incentivi da parte di AT&T per i compratori dei primi modelli
  • Maturazione della base già in possesso di un iPhone

Nel frattempo Apple prevede almeno 3 milioni di iPhone 4 venduti ogni mese: ha infatti passato un ordine ad Asia Optica per produrre questa quantità di kit per fotocamera ogni mese; con inizio della produzione fin da maggio.

[Via Apple 2.0]

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: