Apple raccoglie estensioni per Safari, noi impariamo a installarle


Una delle novità più interessanti di Safari 5, sono le estensioni. I fan di Firefox probabilmente ci prenderanno in giro, dato che loro hanno queste funzionalità da sempre, ma chi apprezza il browser di Apple presto sarà comunque accontentato: Apple sta già iniziando a raccogliere le estensioni. Come abbiamo già detto, gli sviluppatori interessati a creare estensioni per Safari dovranno lavorare con gli standard del web, e a Cupertino sembrano avere tutta l'intenzione di verificare la stabilità di queste estensioni prima di approvarle e pubblicarle nella Safari Extension Gallery, un portale di estensioni che debutterà nel corso dell'estate.

Leggendo il contratto firmato con lo sviluppatore è evidente, ancora una volta, il controllo totale di Apple su quella che sarà l'Extension Gallery: l'azienda si riserva infatti il diritto di non approvare o rimuovere estensioni dalla galleria. In ogni caso, anche se la "firma" di Apple sarà interpretata come una garanzia, su Safari è comunque già possibile installare qualunque estensione, tra cui quelle raccolte in siti come questo o questo. Ecco come poter attivare da subito le estensioni...

  • Dalle preferenze di Safari selezionamo il pannello "Avanzate", quindi attiviamo l'opzione "Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu".
  • safari5

  • Nella barra dei menu apparirà la voce "Sviluppo", da lì attiviamo la voce "Abilita estensioni".

  • Ora non dovrete far altro che scaricare le vostre estensioni preferite e aprirle da Safari, e saranno installate. Potete trovare estensioni su Safari Extensions o Pimp my Safari
  • safari5 extension

  • Le estensioni possono essere cancellate o aggiornate dal pannello "Estensioni" delle preferenze di Safari.

    • shares
    • Mail
    5 commenti Aggiorna
    Ordina: