iPhone 5s e iPhone 5c, seconda ondata di lanci dal 1 ottobre

Nuova ondata di lanci per i nuovi iPhone. La commercializzazione parte il 1 ottobre in diversi altri paesi del mondo, ma non nel nostro.

Parliamo di

La prima ondata di iPhone 5s e iPhone 5 in Stati Uniti, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Puerto Rico, Singapore e Regno Unito si è esaurita, con una domanda domanda molto superiore all’offerta e un nuovo invidiabile record di vendite per Cupertino. Si stima che siano state piazzate non meno di 9 milioni di unità, ma che avrebbero potute venderne anche il doppio nel medesimo intervallo di tempo.

A questo punto, però, è giunto il momento di allargare un po’ la cerchia delle nazioni e dei carrier coinvolti. A partire dal prossimo 1 ottobre, lanceranno ufficialmente i nuovi iPhone nei propri punti vendita Appalachian Wireless, Bluegrass Cellular, C Spire, Cellcom, GCI, MTA, Nex-Tech Wireless, Ntelos, Strata e Alaska Communications. Si tratta di piccoli operatori regionali a stelle e strisce, che ora concorrono al totale di 29 gestori statunitensi partner della mela.

Ma a questi si aggiungono anche i carrier regionali canadesi, in particolar modo MTS e SaskTel, oramai dati praticamente per certi. Niente da fare per gli altri importanti mercati del mondo, almeno per il momento, e soprattutto niente da fare per l’Italia, che resta ancora a bocca asciutta. Vi informeremo tempestivamente non appena se ne saprà di più. Just stay tuned.

Ti potrebbe interessare
Il MacWorld 2010 ospiterà un padiglione per gli sviluppatori indipendenti
Eventi Apple Software Apple

Il MacWorld 2010 ospiterà un padiglione per gli sviluppatori indipendenti

IDG World Expo ha annunciato un padiglione per gli sviluppatori indipendenti (Independent Developer Pavilion), una nuova area dedicata esclusivamente agli sviluppatori indipendenti di software per Mac. Disponibile dal prossimo Macworld 2010, l’area ha l’obiettivo di attrarre l’attenzione dei media, acquirenti, aziende e potenzialmente investitori. Agli sviluppatori interessati è richiesto solo un notebook ed il proprio

Mac mini Unibody a gennaio?
iPhone Mac Mini

Mac mini Unibody a gennaio?

Niente da fare, il piccolo di casa Apple non si rassegna a sparire semplicemente dal mercato, e torna a ruggire in un rumor che lo vuole vivo e vegeto, rivisto e corretto, al Macworld del prossimo gennaio (sempre che Steve Jobs ci vada, si intende).Forse dipenderà dalla sensazione che sul Mac mini è stato detto

Tim: due nuove tariffe per iPhone 3G
iPhone 3G

Tim: due nuove tariffe per iPhone 3G

Tim ha pubblicato due nuove tariffe relative ad iPhone 3G, che saranno disponibili dal 21 luglio prossimo.iPhone Starter Exclusive: per chi ha già un abbonamento Tutto Compreso (non con iPhone 3G) sarà possibile attivare su una seconda linea prepagata questa tariffa che, al costo di 20€ mensili, offre le stesse condizioni di iPhone Starter.iPhone Web

iPod touch già disponibile in USA
iPod touch

iPod touch già disponibile in USA

Con un certo anticipo rispetto a quanto previsto da Cupertino, iPod touch ha cominciato ad apparire sugli scaffali dei negozi Apple sparsi sul territorio americano. Di conseguenza, appaiono già in rete le prime gallerie relative allo spacchettamento e, scommettiamo, tra poco ci sarà qualcuno che lo smantellerà per vedere come è fatto dentro.Su Apple Store

Il futuro dei giochi per iPod
iPod iTunes Store

Il futuro dei giochi per iPod

Nuove interfacce di gioco stimolano la fantasia dei programmatori, per fortuna. Così dopo l’annuncio dei primi giochi per iPod. OsNews pubblica un bel post su tutti i bei giochi dei vecchi tempi che si giocherebbero bene con l’interfaccia di iPod. A mio parere la perfezione sarebbe il mitico Puzzle Bubble, ma in realtà un semplice