iPhone 5S, le ferie degli impiegati T-Mobile confermano il rilascio a settembre

Niente ferie per i dipendenti retail del gestore statunitense T-Mobile attorno al 20 settembre. Esatto, proprio quando -stando ai rumors- debutteranno iPhone 5S ed iPhone 5C.

Parliamo di

Ai dipendenti retail del gestore statunitense T-Mobile è stato vietato di andare in ferie tra il 20 e il 22 settembre. La notizia l’ha rivelata per primo TmoNews, e sembra combaciare perfettamente coi rumors precedenti che vaticinavano la commercializzazione di iPhone 5S ed iPhone 5 proprio in quei giorni lì.

Niente di nuovo sotto al sole: è la stessa strategia che hanno adottato in passato Apple stessa e altre società; per esempio Verizon, l’anno scorso, in occasione del lancio di iPhone 5. Poiché ci si aspetta un grande afflusso di clienti, il carrier vuole essere sicuro di avere quantità adeguate di staff per sopperire all’improvvisa impennata.

Per quanto concerne AT&T e Verizon, invece, le indiscrezioni sono discrepanti; alcune voci citano un blocco momentaneo delle ferie previsto per settembre, altre ancora per ottobre. Ma d’altro canto, c’è ancora qualche giorno di tempo per limare le date con maggiore precisione, quindi aspettiamo e vediamo.

Se tutto va come deve, Apple presenterà i nuovi telefoni -assieme ad iOS 7, iTunes Radio e qualche altra novità minore– in un evento ad hoc programmato per il 10 settembre, con inizio della commercializzazione il 20; ovviamente, col contagocce come al solito (se no poi come fanno a dire: è andato a ruba?), e solo per un determinato numero di mercati. L’anno scorso, per dire, L’iPhone 5 è stato presentato all’evento del 12 settembre, ma le vendite sono partite il 21 e limitatamente a USA, Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Singapore e UK. Magari quest’anno saremo più fortunati.

Ti potrebbe interessare
Errati addebiti da parte di TIM in risoluzione
iPhone

Errati addebiti da parte di TIM in risoluzione

È in via di risoluzione il problema degli errati addebiti dei giorni scorsi per il traffico dati con l’operatore TIM.Da ieri sono partiti i rimborsi per il credito erroneamente scalato a molti utenti, ed è stato inoltre risolto il problema che aveva causato gli errori di tariffazione.È quindi nuovamente possibile navigare normalmente utilizzando l’APN TIM

Proteggere iPod Touch e iPhone con stile
iPod touch

Proteggere iPod Touch e iPhone con stile

Ne esistono di tutte le specie: dalle skin trasparenti, passando per case di silicone, finendo con i “calzini” colorati di Apple. Naturalmente sto parlando delle diverse tipologie di protezioni che ognuno di noi utilizza, per proteggere il proprio iPod, ed evitare così di rovinarne il display, o la scocca esterna, con graffi accidentali.Senza alcun dubbio,