Uscita iPhone 5S e iPhone 5C: le voci insistono sul 20 settembre

Il 20 settembre sarebbe la data scelta da Apple per iPhone 5S e iPhone 5C: ecco le ultime voci di corridoio.

Parliamo di

La data prescelta da Apple per l’arrivo nei negozi dei nuovi modelli iPhone 5S e iPhone 5C potrebbe essere il prossimo 20 settembre. Almeno stando ai differenti report che ci arrivano da Giappone e Grecia, oltre a quello di cui abbiamo già avuto modo di parlare ieri, sulla stessa data.

In terra nipponica è infatti Nikkei a riportare la data d’uscita del nuovo iPhone 5S e del nuovo iPhone low-cost di plastica colorata: il 20 settembre sarebbe decisamente in linea con il possibile annuncio in arrivo il 10 settembre dall’evento Apple, che però non è ancora stato fissato ufficialmente dall’azienda di Cupertino.

Allo stesso modo, in Grecia è Techmaniacs a parlare dell’uscita di iPhone 5S e iPhone 5C, provando ad azzardare anche una piccola roadmap per Apple dopo l’evento del 10 settembre: pubblicazione di iOS 7 per il 16 dello stesso mese, in anticipo di quattro giorni sull’arrivo dei nuovi modelli dello smartphone nei negozi. A proposito di iOS 7, un’altra voce di corridoio di queste ore parla di un possibile ritardo su iPad.

Via | 9to5mac.com

Ti potrebbe interessare
Regalare App ora è possibile con iTunes Store
iPod touch

Regalare App ora è possibile con iTunes Store

Apple ha annunciato che è ormai possibile regalare applicazioni attraverso App Store. Poco cambia rispetto al regalare canzoni, solamente sono necessari un account e una valida carta di credito. Difatti ci si chiedeva come mai questa opzione fosse presente per le tracce musicali, ma assente per le applicazioni. I regali riguardano tutte le app per

Come cambia il cambio
iPhone

Come cambia il cambio

L’aggiornamento della gamma MacBook non ha fatto certo gridare al miracolo quanto a novità proposte. Tuttavia, con questo speed-bump, Apple rompe con la tradizione che voleva i prezzi in euro convertiti dal dollaro con un fattore 1:1. Raramente era successo, infatti, che un prodotto Apple venisse proposto in Italia ad una cifra inferiore (in valore

Il futuro di Apple TV in un brevetto
iPhone

Il futuro di Apple TV in un brevetto

Oltre al nuovo Mighty Mouse, Apple ha depositato un ulteriore brevetto molto interessante per l’evoluzione di Apple TV. Secondo quanto si apprende, l’elemento chiave del dispositivo multimediale Apple (che recensiremo nei prossimi giorni), è rappresentato dalla porta USB sul retro. La porta di connessione, ufficialmente dedicata all’accesso di servizio, potrebbe essere il metodo scelto per

Ancora su Apple Tv
iPhone

Ancora su Apple Tv

Come promesso, ecco ulteriori dettagli su Apple TV, questa volta provenienti dal sito ufficiale Apple.Queste le specifiche riguardanti i formati video supportati: – supporto del formato di compressione H.264 e H.264 protetto da copyright (acquistati dallo Store di iTunes) alla velocità massima di 5 Mbps. Risoluzione massima: 1280×720 pixels a 24 fps oppure 960×540 pixels

Shake per Intel al NAB
iPhone

Shake per Intel al NAB

Al NAB di Las Vegas, in corso in queste ore, Kirk Paulsen, responsabile di Apple per le applicazioni professionali, ha dimostrato la versione Intel di Shake, il popolare programma made in Cupertino per il rendering 3D. Shake Universal Binary sarà disponibile da maggio, andando ad allargare ulteriormente il portafoglio di applicazioni per la nuova architettura