Apple 1 venduto per quasi 390.000 dollari in un'asta online di Christie's

Christie's vende via Internet un Apple 1 a quasi 400.000$: è record per la casa d'aste online.

Non avrà raggiunto i 519.000 euro del suo "collega" venduto in Germania a maggio, ma il modello di Apple 1 messo all'asta online da Christie's è andato via all'ultima offerta di 387.750 dollari americani.

Il cimelio tecnologico ha stabilito anche il nuovo record della casa d'aste, anche se sprovvisto di monitor e per questo immaginiamo venduto a un prezzo inferiore all'altro Apple 1 venduto in Germania. Il numero seriale 01-0025 riportato sul dispositivo, sembra suggerire che sia stato uno dei primi in assoluto a essere costruito da Steve Wozniak nel 1976 nell'ormai famoso garage dei genitori di Steve Jobs.

Cosa giustifica un prezzo così alto per un pezzo di archeologia come un Apple 1, che ormai va per i 40? Ricordiamo quanto già riportato in passato:

L’alto prezzo corrisposto per le macchine sembra dipendere dalla combinazione di diversi fattori tra cui la scarsità sul mercato, il fascino della storia dell’informatica e soprattutto l’alone di mistero che avvolge Apple e i suoi fondatori, Steven P. Jobs and Stephen G. Wozniak. Oltre, ovviamente, a una certa esuberanza irrazionale nei prezzi per una macchina che può fare molto poco e che veniva originariamente venduta per 666$, cioè 2.700 dei dollari attuali.

Via | Cnet.com

  • shares
  • Mail