iPad: è il turno di iWork

iWork

Viene ora presentato Keynote, appositamente creato per iPad, con nuova versione di Pages. Viene mostrata una presentazione di Pages durante la quale appuriamo la possibilità di selezionare e trascinare le presentazioni, di selezionare anche slide multiple e ridimensionare i singoli elementi all'interno delle presentazioni. Possiamo utilizzare gli effetti transizione, disponibili di default in una lista di effetti.

È possibile effettuare lo scrolling dei testi e possiamo apparire la tastiera con un semplice tap sullo schermo. È possibile anche navigare tra pagine e presentazioni differenti. Viene poi presentato Numbers, il tipo di applicazione che mancava su iPhone per chi lavora con i numeri e i grafici.

Ogni applicazione iWork costerà $9.99, per una spesa complessiva di 30 dollari. I file creati con iWork di iPad sono compatibili con iWork del Mac ed è possibile connettere iPad ad un proiettore per visualizzare le presentazioni in modo ottimale. iWork sarà disponibile su App Store in contemporanea con la disponibilità di iPad.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: