10 trucchi per aumentare la durata della batteria di iPhone

Ecco 10 trucchi davvero efficaci per aumentare la durata della batteria di iPhone, e stiracchiarne l’autonomia il più possibile.

Una volta bastava letteralmente disattivare WiFi e Bluetooth, ridurre la luminosità del display e disattivare i servizi in background per aumentare sensibilmente l’autonomia di uno smarthphone, ma quei tempi sono finiti. Ora gli escamotages da mettere in campo sono ben diversi, e decisamente più efficaci. Ecco 10 trucchi per aumentare la batteria di iPhone.

1. Risparmio Energetico

Risparmio Energetico è una speciale modalità creata da Apple per ridurre temporaneamente le attività svolte in background da iOS. Quando attivi questa feature, cose come l’esecuzione dei download o l’aggiornamento delle mail automatico vengono bloccati; ciò significa che l’unica app attiva è quella prominente, e che per scaricare la posta occorrerà aprire manualmente Mail.

A parte questo, però, il telefono funziona come al solito. Solo che si ottiene fino a un 30% di autonomia in più. Puoi attivarlo in Impostazioni → Batteria → Risparmio Energetico; in alternativa c’è un controllo ad hoc nel Centro di Controllo.

2. Riavvio

Sembra una banalità, ma un riavvio periodico aiuta il telefono liberandolo dai servizi in background che si accumulano e che potrebbero richiedere un esborso eccessivo di batteria. È sufficiente premere e tenere premuti i pulsanti volume a sinistra e il pulsante accensione a destra (o tenere premuto il pulsante di accensione se il tuo iPhone è un pulsante Home), per far comparire lo slider si spegnimento. Accompagna il cursore verso destra, e riavvia il telefono.

3. Luminosità Schermo

Dopo il processore, l’altro buco nero che assorbe gran parte degli elettroni di una batteria è lo schermo. Abbassa la luminosità sempre al livello minimo di leggibilità, senza strafare. Ogni lumen in più è uno spreco di risorse.

4. Servizi di Localizzazione

Ogni volta che un’app accede ai dati del GPS, consuma una piccola ma significativa quantità di energia; e tanto più frequentemente ciò accade, tanto più dilapiderai la preziosa carica della tua batteria. Ecco perché, quando Google Maps è aperto, il telefono dura poche ore.

Apri Impostazioni → Privacy → Localizzazione e disattiva l’interruttore Localizzazione. In alternativa, puoi disattivare la localizzazione per ogni singola app che non lo merita. Senza alcuna pietà.

5. Aggiorna app in background

iOS è in grado di aggiornare i contenuti delle app anche quando non sono in esecuzione; ciò permette di avere contenuti perfettamente aggiornati non appena le riapri, senza dover attendere il caricamento dei dati. Ovviamente, tutti i titoli dell’universo si arrogano questo diritto, ma è davvero necessario che Tripadvisor o AirBNB debbano accedere a questa feature?

Ha senso per Amazon Photos, così caricherà le fotografie sul Cloud, non appena le scattiamo; ma perché anche Booking.com? Apri Impostazioni → Generali → Aggiorna app in background e disattiva tutte le app non necessarie.

6. Blocco Automatico

L’iPhone spegne automaticamente lo schermo dopo un determinato lasso di tempo di inattività; tale lasso di tempo può andare da 30 secondi a 5 minuti. Più è corto, e più durerà la batteria. Si cambia in Impostazioni → Schermo e luminosità.

7. Ricarica Ottimizzata

A partire da iOS 13, iPhone supporta una speciale modalità di ricarica chiamata Caricamento ottimizzato che permette di ridurre l’usura della batteria , apprendendo le abitudini quotidiane dell’utente e attendendo che iPhone debba essere utilizzato. In pratica, iOS ferma il caricamento all’80% e lo completa solo quando il telefono servirà davvero, il che aumenta mantiene la batteria in salute più a lungo.

Puoi attivarla in Impostazioni → Batteria → Stato Batteria → Caricamento ottimizzato.

8. AutoPlay Effetti & Anteprime Video

Quando qualcuno ti manda le sue “congratulazioni” su iMessage, lo schermo si illumina, e partono le animazioni, i fuochi d’artificio e tutto il resto. Scenografico ma terribilmente dispendioso, dal punto di vista energetico; l’autoplay, invece, mostra le anteprime dei video in automatico, di continuo. E anche questo ha un impatto sulla batteria.

Puoi disattivare entrambi in Impostazioni → Accessibilità → Effetti schermo.

9. Mail Push

Le mail Push sono comode, ma se ne ricevi molte, potrebberop abbattere drasticamente l’autonomia del telefono.

Impostazioni  → Notifiche → Mail e disattiva tout court le notifiche per quest’app. Poi però ricordati di aprirla ogni tanto, per consultare la tua posta elettronica.

10. Aspetto Scuro

Sui dispositivi dotati di display OLED da iPhone X in poi, l’uso della Modalità Scura permette di abbattere drasticamente i consumi e in più conferisce un aspetto più stiloso all’intero sistema operativo. Perché nei display OLED, i pixel neri non sono retroilluminati: sono proprio spenti.

Trovi l’opzione in Impostazioni → Schermo e luminosità.

 

Ti potrebbe interessare