Apple, uniti con Imagine Dragons, SAP e One4 Project per i rifugiati UE

SAP e One4 Project hanno annunciato oggi un partenariato benefico con Apple e la band Imagine Dragons; lo scopo è raccogliere fondi da destinare alla crisi dei rifugiati in Europa. Per partecipare, basta acquistare una canzone su iTunes.
SAP e One4 Project hanno annunciato oggi un partenariato benefico con Apple e la band Imagine Dragons; lo scopo è raccogliere fondi da destinare alla crisi dei rifugiati in Europa. Per partecipare, basta acquistare una canzone su iTunes.

[blogo-video id=”184812″ title=”Image Dragons & Apple – Fondi per i Rifiugiati” content=”” provider=”jwplayer” image_url=”https://media.melablog.it/c/c13/p7shx4go-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”http://bvideo.blogo.it/players/p7ShX4Go-ghClGWxr.js” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTg0ODEyJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PHNjcmlwdCB0eXBlPSJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHQiIHNyYz0iaHR0cDovL2J2aWRlby5ibG9nby5pdC9wbGF5ZXJzL3A3U2hYNEdvLWdoQ2xHV3hyLmpzIj48L3NjcmlwdD48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE4NDgxMntwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTg0ODEyIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTg0ODEyIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

SAP e One4 Project hanno annunciato oggi un partenariato benefico con Apple e la band Imagine Dragons; lo scopo è raccogliere fondi da destinare alla crisi dei rifugiati in Europa. Per partecipare, basta acquistare una canzone su iTunes.

[related layout=”big” permalink=”http://melablog.admin.blogo.it/wp-admin/post.php?post=184806&action=edit”]Apple si guadagna l’esclusiva di un nuovo prodotto per il mondo digitale e, in particolare, per i dispositivi mobile. Arriva Harry Potter, ma in una edizione tutta nuova e “magica.”[/related]

Il singolo, pubblicato proprio per l’occasione, si intitola I Was Me; il costo, nell’iTunes Store italiano, è di 1,29€ ma Apple garantisce che tutti i proventi andranno alla causa.

“Pure emozioni da questa esclusiva traccia acustica,” si legge sullo Store. “incisa in una singola sessione, a sostegno dei meno fortunati costretti a vivere da rifugiati. Una somma pari ad almeno l’importo descritto qui sotto per ogni vendita del singolo presente in questa pagina verrà donata all’Ufficio dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.”

L’album è disponibile su questa pagina dell’iTunes Store. Un bel modo per dare una mano a risolvere l’emergenza umanitaria.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti