Apple lancia Alimentatore da 35W con 2 USB‑C: conviene?

Apple ha lanciato un Alimentatore da 35W a doppia porta USB‑C: ma conviene davvero? Il confronto con la concorrenza è impietoso.
Apple ha lanciato un Alimentatore da 35W a doppia porta USB‑C: ma conviene davvero? Il confronto con la concorrenza è impietoso.

Nelle scorse ore, Apple ha lanciato un nuovo accessorio: l’alimentatore da 35W a doppia porta USB-C
in due versioni: compatta (che però non è disponibile in Italia) e normale. Ma vale la pena di acquistarli?

Caricatore Doppio

Il nuovo alimentatore da 35W a doppia porta USB-C  permette di ricaricare fino a due dispositivi contemporaneamente su porta USB-C, con un singolo caricatore. Chiaramente, la potenza massima viene suddivisa tra i due dispositivi e ciò significa che i tempi di ricarica potrebbero risultare rallentati. Ecco qualche esempio, come riportato nelle pagine di supporto di Apple:

  • Se colleghi un notebook Mac e un iPhone o iPad, ogni dispositivo riceve fino a 17,5 W.
  • Se colleghi un iPhone e un iPad, ogni dispositivo riceve fino a 17,5 W.
  • Se colleghi un notebook Mac o un iPhone e un Apple Watch o AirPods, il notebook Mac o l’iPhone riceve fino a 27,5 W e l’Apple Watch o gli AirPods ricevono fino a 7,5 W.

Se hai fretta, conviene scollegare l’altro dispositivo, così da erogare più energia all’altro. Anche se ciò di fatto vanifica il senso del prodotto.

Vale la pena?

L’Alimentatore da 35W a doppia porta USB-C costa la bellezza di 65€ incluse spedizioni. Vale la pena acquistarlo? Secondo noi no e vi spieghiamo perché. Su Amazon si trovano prodotti alternativi più potenti e molto meno costosi. Per esempio, con 15€ ci si porta a casa un caricatore da 20W+20W che supera i 35W di Apple.

E chi desidera una marca più affidabile può optare, per 27€ in meno rispetto ad Apple, il caricatore Caricatore USB-C 66W di Ugreen che invece 66W di potenza con Quick Charge 3.0 e che supporta i profili 65W/25W/20W su entrambe le porte; chiaramente, anche in questo caso la potenza massima è condivisa, ma 66W sono quasi il doppio dei 35W di Apple, e costano la metà.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti