Amazon Prime: aumenta il costo dell'abbonamento in Italia

Amazon Prime in Italia, aumentano i costi degli abbonamenti mensili, annuali e student: scopri tutti i dettagli.
Amazon Prime in Italia, aumentano i costi degli abbonamenti mensili, annuali e student: scopri tutti i dettagli.

Se sei un abbonato ad Amazon Prime, allora dovresti controllare la tua email. Il gigante di Seattle sta infatti informando i suoi utenti di una importante novità che entrerà in vigore il 15 settembre 2022. Il costo dell’abbonamento aumenterà per tutti nello stivale: la quota mensile passerà da 3,99 euro a 4,99 euro, quella annuale da 36 euro a 49,90 euro. L’aumento interesserà anche l’abbonamento Prime Student: al mese costerà 2,49 euro (da 1,99 euro), all’anno invece 24,95 euro (da 18 euro).

Come detto, l’aumento scatterà a settembre e sarà applicato a partire dal primo rinnovo utile. Facciamo qualche esempio: se il tuo ultimo rinnovo risale al 10 giugno 2022, i 14 euro in più sulla sottoscrizione annuale li pagherai a partire dal 10 giugno 2023; se invece il rinnovo è previsto dopo il 15 settembre, allora pagherai 49,90 euro. Per controllare lo stato del tuo abbonamento e la data del rinnovo, vai su Amazon.it e recati in Il mio account > Iscrizione Prime > Gestisci iscrizione. Puoi farlo anche tramite l’app per smartphone e tablet.

Se invece stai pensando di sottoscrivere per la prima volta l’abbonamento (o di attivarlo nuovamente dopo un periodo di pausa), allora questo è il momento giusto per farlo: meglio anticiparsi, il 15 settembre non è poi così lontano.

Amazon Prime Day

Amazon Prime: il motivo dell’aumento

Il perché del rincaro ci viene fornito direttamente da Amazon, che nell’email informativa parla dell'”aumento generale e sostanziale dei costi complessivi dovuti all’inflazione”:

Questa modifica è realizzata sulla base di, e in conformità con, la Clausola 5 dei Termini e Condizioni Amazon Prime. Le ragioni di questa modifica sono relative a un aumento generale e sostanziale dei costi complessivi dovuti all’inflazione, che incide sui costi specifici del servizio Amazon Prime in Italia e si basano su circostanze esterne, fuori dal nostro controllo.

Una considerazione

Diciamoci la verità, nonostante l’aumento dei prezzi, non ci si può lamentare più di tanto. Che sia 4,99 euro al mese o 49,90 euro l’anno, Amazon Prime resta un servizio incredibilmente vantaggioso. L’abbonamento infatti include:

  • Consegne veloci illimitate e gratuite su milioni di prodotti disponibili su Amazon.it.
  • Tutto il catalogo di Prime Video, con serie di successo (come The Boys e LOL) film, documentari e le migliori partite della UEFA Champions League.
  • Più di due milioni di brani da ascoltare su Prime Music.
  • Centinaia di eBook con Prime Reading.
  • Contenuti esclusivi e giochi gratuiti da riscattare (anche) tramite Twitch.
  • Spazio di archiviazione illimitato su Amazon Photos.

E dunque, a 49,90 euro non esiste servizio migliore e più completo di Amazon Prime.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti