WWDC 2009: Benvenuto Snow Leopard


[Image courtesy of Engadget]

Al WWDC 2009 è stata appena presentata la nuova versione di OS X: Snow Leopard, che sarà disponibile da settembre 2009. Il primo punto della presentazione riguarda il Finder, che è stato completamente riscritto, con diversi vantaggi, a partire dalla velocità di rendering delle icone e quella della cancellazione dei file. Il sistema di esplulsione dei dischi è stato rinnovato.

Il Dock riceve un restyling completo, grazie all'integrazione di Exposé: ora è possibile visualizzare le finestre attive di un'applicazione semplicemente cliccando sull'icona dell'applicazione nel Dock.

L'installazione di Snow Leopard sarà più veloce del 45% rispetto a Leopard. Non solo: dopo l'aggiornamento, si risparmia anche spazio sul disco: fino a 6 gigabyte in meno occupati dal sistema operativo.

Anche Safari presenta numerosi miglioramenti, che gli permettono di essere fino a 7,8x più veloce degli altri browser in fatto di JavaScript. Mail, da par suo, risulta pure velocizzato, e beneficia, insieme a Safari stesso, della migliorata implementazione generale di Exposé (incenerendo, ad esempio, un'estensione di Firefox chiamata FoxPosè).

QuickTime riceve una nuova interfaccia, e migliora nella capacità di accelerazione hardware, insieme a una nuova possibilità: lo streaming HTTP.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: