FotoMagico trasforma l'iPhone in un evoluto telecomando per presentazioni


Qualcuno di voi conoscerà già le doti di FotoMagico per Mac, uno dei software più versatili e anche un po' "stravaganti" (demo per credere: Leopard, pre-Leopard).

Boinx, che sviluppa FotoMagico, ha mostrato di volersi adeguare ai tempi dell'iPhone. FotoMagico per iPhone e iPod Touch permette di controllare in tutto e per tutto l'andamento delle nostre presentazioni realizzate con FotoMagico per Mac: dal volume dell'eventuale audio, alla possibilità di intervenire sull'ordine delle diapositive all'ultimo minuto.

Due difetti: costa molto, moltissimo (20 dollari sono tanti, soprattutto se considerato che l'applicazione mobile funziona solo insieme a quella per Mac, che è comunque a pagamento) e, per quanto la versione desktop giri anche su Tiger, il collegamento fra iPhone e Mac funziona solo con la versione per Leopard.

[Via | MacWorld]

  • shares
  • Mail