Apple contro Wired: no a Mac OS X sui netbook

Niente Mac OS X sui netbook

Nel mese di dicembre, la celebre rivista statunitense Wired, aveva pubblicato, nella sezione Gadget Lab Video del proprio sito web, alcune istruzioni testuali, accompagnate da un video tutorial della durata di circa 4 minuti, dove si spiegava come installare una copia di Mac OS X Leopard su un netbook MSI (precisando comunque che si trattava di una operazione che violava i termini della licenza del sistema operativo).

Ovviamente Apple non ha gradito la cosa, anche perché nel video veniva indicato non solo come eseguire l'operazione di installazione, ma anche dove reperire il software necessario, compresa una versione modificata di Mac OS X e infatti, almeno stado alle dichiarazioni dell'autore del video sul proprio account in Twitter, sembra che Apple abbia spinto Wired a rimuoverlo, e così infatti è stato.

Successivamente il video è stato anche "spostato" su YouTube, ma è presto sparito anche da lì, riportando l'indicazione "This video is no longer available due to a copyright claim by Apple, Inc" (questo video non è più disponibile per via di una rivendicazione di copyright da parte di Apple).

Non c'è che dire, Apple, come anche nel caso Psystar, si mostra come sempre molto dura verso queste operazioni, ma c'è da notare che, sebbene l'autore del video avesse precisato la non legalità dell'operazione e invitasse a acquistare una copia legale di Mac OS X prima di procedere all'operazione, ha comunque fornito i link a software modificato (che quindi viola i termini di licenza), anche se ovviamente è facile per chiunque, con un motore di ricerca, arrivare allo stesso materiale.

[Via AppleInsider]

  • shares
  • +1
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: