Pronte le specifiche di OpenCL


La tecnologia che consente a GPU e CPU multi-core di lavorare in parallelo che sarà implementata in Snow Leopard e che prende il nome di OpenCL subisce una vigorosa accelerazione. Le specifiche, infatti, sarebbero già pronte.

La notizia arriva direttamente per voce di Khronos group, il consorzio che gestisce lo standard Open creato da Apple e che al momento sta sottoponendo le specifiche ad una revisione legale per essere certi che nessuna proprietà intellettuale sia stata infranta:


Se prendete ad esempio altri standard tanto corposi, la norma è che ci vogliano 5 anni o anche più, per l'approvazione. Ciò è piuttosto comune. Bisogna realmente spingere parecchio per scendere sotto i 18 mesi. Il nostro record era di 12, fin'ora, e con OpenCL siamo scesi a 6.

E' evidente che l'incredibile velocità con cui le cose si sono evolute dipende in massima parte dalla volontà di Apple di rientrare nei tempi previsti per la commercializzazione della prossima versione di Mac OS X. OpenCL è una tecnologia promettente, potente e scalabile, che può essere adattata anche su dispositivi mobili come iPhone e che permetterà di aumentare drasticamente il potere computazionale dei computer odierni:


Ognuno di noi possiede un supercomputer intrappolato nel proprio Mac, ma è difficile arrivarci. OpenCL libererà l'intero potenziale di quel computer.

[Via MacRumors]

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: