iPhone: il più affidabile della classe

iPhone più affidabile dei concorrenti

Un recente studio condotto da SquareTrade dimostra come, a distanza di un anno dalla vendita, l'iPhone sia due volte più affidabile rispetto ai suoi diretti competitor. SquareTrade, che offre servizi di garanzia extra per telefoni cellulari ed altri dispositivi, ha esaminato il numero di guasti sui 15000 telefoni coperti dai loro servizi. Il coefficiente di malfunzionamenti per gli iPhone dopo un anno è del 5,6%, rispetto al 11,2% per Blackberry e il 16,2% di Treo.

Lo studio continua con il calcolo del trend futuro (i prossimi due anni) per iPhone che si attesterebbe tra il 9,2% e 11,3%, rispetto ai due anni già passati di Blackberry con un coefficiente del 14,3% e del 21,0% per i dispositivi Treo.

Previsione di malfunzionamento in 24 mesi

Sorprendentemente, i problemi alla batteria per iPhone sono molto meno significativi rispetto agli altri due marchi. Meno dello 0,5% per iPhone riguardano danneggiamenti irreversibili della batteria, rispetto a circa 1% di BlackBerry and Treo. iPhone ha anche pochissimi problemi nella qualità delle chiamate rispetto agli altri due. Il più grande problema comune sono i malfunzionamenti riguardanti il touch-screen o la tastiera. Per l'iPhone in particolare, si tratta di un tema che necessita attenzione. Secondo lo studio, “un terzo di tutti i problemi riportati per iPhone erano correlati con lo schermo.” Molti di questi sono usciti di scena con il modello 2G ma non tutti.

Tipi di malfunzionamento in 12 mesi

Probabilità dei prossimi malfunzionamenti

La causa più frequente di rottura di un iPhone, comunque, è l'incidente. Più del 12% dei problemi degli iPhone sono dovuti alla disattenzione dei proprietari: cadute, versamento di caffè o qualsiasi altra disattenzione che compromette l'hardware interno; coefficiente che scende al 9% per gli altri telefoni.

Per maggiori dettagli consigliamo la lettura del documento ufficiale.

[Via MobileCrunch]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: