iWatch e iPhone 5S con lettore di impronte digitali

Diverse indiscrezioni sono concordi nel ritenere che il prossimo iPhone 5S sarà dotato di un lettore di impronte digitali, ma la stessa tecnologia potrebbe essere utilizzata anche nell'atteso iWatch.

Brian White, analista di Topeka Capital Markets, sostiene che il prossimo iPhone 5S ed il cosiddetto iWatch saranno entrambi caratterizzati da un lettore di impronte digitali, sulla base di alcune indiscrezioni carpite da un fornitore che produce componenti per i dispositivi Apple.

Il sensore dovrebbe essere utilizzato essenzialmente per garantire l'accesso sicuro al dispositivo, che in questo modo riconoscerebbe automaticamente il proprietario per sbloccarlo in modo completo o selettivo.

Apple potrebbe però utilizzare queste funzionalità di autenticazione anche per abilitare i pagamenti tramite carta di credito, grazie ad un apposito sistema messo a punto da Cupertino, una sorta di Paypal della Mela che estenderebbe le funzionalità di iTunes per effettuare qualsiasi tipo di acquisto.

Secondo White il lettore di impronte digitali sarà la grande novità introdotta quest'anno da Apple con l'iPhone 5S, così come Siri fu la grande novità lanciata con l'iPhone 4S, ma un ruolo importante lo avrà sicuramente anche l'iWatch, la cui produzione potrebbe essere avviata a breve, dato che i fornitori si stanno già attrezzando per produrre i componenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: