Mozilla Firefox non arriverà mai su iOS

Presso il South by Southwest Interactive 2013, il vice presidente dello sviluppo di prodotto di Firefox Jay Sullivan è tornato a parlare di Firefox per iOS e conferma: non si farà mai per colpa di Apple.

mozilla-firefox-ios

Presso il South by Southwest Interactive 2013, il vice presidente dello sviluppo di prodotto di Firefox Jay Sullivan è tornato a parlare di Firefox per iOS e conferma: non si farà mai per colpa di Apple.

Non è la prima volta che parliamo della possibilità di avere Firefox su iPhone; se ne discuteva già nel 2010, ma la questione era sempre la stessa. A causa delle restrizioni operate da Cupertino all'interno della propria piattaforma, non era possibile creare un'esperienza mobile di qualità adeguata su iOS. In questo senso, le parole di Sullivan, sanciscono quel che sapevamo già:

Mozilla, società no profit e creatrice di Mozilla Firefox Home per iOS nel settembre 2012, non sta attualmente creando una versione del suo browser Firefox per iOS, né ha intenzione di farlo, ha affermato Sullivan parlando della guerra dei browser presso la conferenza SXSW [...].
Il problema insormontabile per Mozilla è costituito dall'impossibilità di incorporare i suoi sofisticati motori di rendering e Javascript su iOS. In buona sostanza, non credono di poter costruire il browser che vorrebbero sulla piattaforma di Apple.

Allo stato attuale, infatti, mentre Safari per iOS può godere delle prestazioni del motore JavaScript Nitro, tutti gli altri browser sono vincolati a UIWebView, che li rende mediamente meno performanti. Ecco perché, nonostante abbia una beta già pronta (nome in codice "Junior"), Mozilla ha rinunciato alla sua pubblicazione e ha pure rimosso dall'App Store Firefox Home, l'app per sincronizzare cronologia e preferiti con i browser basati su Webkit.

Tutti gli altri competitor -Google Chrome e Opera Mini in testa- non hanno invece voluto rinunciare a questa vetrina, nonostante le limitazioni in atto.

  • shares
  • +1
  • Mail