Vendita PC USA, il mercato crolla ma Apple mantiene il terzo posto

gartner-q4-2012

Solo qualche ora fa, Gartner ha pubblicato i dati preliminari sulle consegne di computer relative al quarto trimestre fiscale del 2012, e la situazione è quanto mai frastagliata. Se infatti da una parte il mercato nel suo complesso perde terreno localmente e a livello globale, Apple invece va in controtendenza assieme a poche altre eccezioni, mantenendo così salda la sua terza posizione.

Rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente, Gartner stima una contrazione del mercato PC statunitense pari a a -2,1%, ma nel mondo le cose sono andate perfino peggio: -4,9%. Ad ogni modo, negli Stati Uniti Apple continua a preservare la propria posizione di terza in lista coln l'11,4% di share, preceduta da HP -che segna un incredibile +12,6% rispetto al 2011 e un market share pari al 23,1%- e da Dell che invece perde il 16,5% di share attestandosi al 22,5% in totale. A debita distanza, infine, Lenovo (col suo 7,5% di share e una crescita superiore perfino a quella della mela), Acer e tutti gli altri.

Ovviamente, e come al solito, non conosciamo il posizionamento a livello mondiale di Apple per la semplice ragione che non figura nella top5 dei principali vendor del pianeta.

Infine, segnaliamo per completezza anche i dati di IDC, simili per certi versi ma dissonanti per altri. Viene confermata la battuta d'arresto del mercato dei PC (-6,4% nel mondo e -4,5% negli USA), ma è proprio grazie ad essa se Apple ha visto aumentare il proprio share dal 10,9% al 11,4% nonostante le vendite dei Mac si siano ridotte dello 0,2%. Ovviamente, si tratta di proiezioni, e quindi qualche aggiustamento dei numeri nelle prossime settimane è praticamente scontato.

gartner-q4-2012-apple-trend

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: