I prossimi Mac avranno il Gigabit Wi-Fi

Secondo TheNextWeb, Apple avrebbe siglato un accordo con Broadcom per la fornitura dei nuovi chip compatibili con lo standard 802.11ac, meglio noto come 5G WiFi o Gigabit Wi-Fi.

Lo standard 802.11ac si trova attualmente in fase di revisione, ma le caratteristiche fondamentali promettono velocità di trasmissioni dati fino a 450 Mbit/s con una sola antenna e fino a 1.3 Gbit/s con tre antenne.

Broadcom è uno dei pochi produttori a supportare il protocollo 802.11ac, ma al momento i relativi chip destinati a computer, smartphone e tablet, sono ancora in fase di sviluppo.

Apple dovrebbe adottare i chip Broadcom sui prossimi Mac che verranno presentati nel corso del 2013, per rendere ancora più veloce il trasferimento di file con AirDrop od altri protocolli.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: