Tim nel firmware 1.1.2 di iPhone (Aggiornato)


Nel firmware 1.1.2 di iPhone è stata scoperta la presenza di diverse linee di codice contenenti, tra l'altro, la configurazione EDGE per il carrier italiano TIM. Questo il codice:

20801 23402 26206 310380 ATT_US.plist O2_UK.plist TextToBinaryMap.plist
20802 23410 310150 310410 CommCenter Orange_France.plist UnknownCarrier.plist
20808 23411 310170 310980 ISO2MCC.plist TIM_Italy.plist
22201 26201 310180 311180 MCC2ISO.plist TMobile_Germany.plist


Alcuni hanno letto in questo la prova ultima, e inequivocabile, dell'imminente arrivo dello smartphone di Cupertino nel nostro paese, ma la situazione potrebbe essere diversa: non va dimenticato, infatti, che TIM non è solo il più probabile operatore italiano di iPhone ma, soprattutto, uno dei principali partner di Orange e T-Mobile. Assieme a questi ultimi e ad altri carrier, infatti, la sussiadiaria di Telecom Italia costituisce l'alleanza Freemove.
Appare ovvio, dunque, che l'operatore predefinito per il roaming in Italia dei clienti tedeschi e francesi sia, appunto, TIM. Di qui, il codice di cui sopra.

Siamo convinti, tuttavia, che negli ultimi tempi le linee che collegano Milano a Cupertino siano davvero roventi: appare chiaro, però, che nonostante TIM voglia fortissimamente iPhone, a differenza di inglesi e tedeschi non vuole (o non si può permettere) le condizioni di Cupertino.

E comunque altrettanto certo che l'Italia avrebbe dovuto essere nel primo scaglione (già solo per l'importanza del nostro mercato mobile a livello mondiale) e che Apple non si può permette di attendere ancora molto.

Aggiornamento

Siamo in grado riportarvi quanto ci è stato detto dalla responsabile PR di Apple Italia riguardo allo sbarco di iPhone nel nostro paese. Laconicamente: "Niente di nuovo sotto il sole".

[Grazie a Danilo per la segnalazione]

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: