iPhone X: il posto più economico e più caro dove comprarlo nel mondo

iphonex_mondo.jpg

I prezzi di iPhone X nel mondo non sono affatto uguali: ecco il paese dove costa più in assoluto, e dove invece costa meno.

Tassazione locale, logistica e trasporto, dogana, equo compenso e balzelli vari possono modificare anche drasticamente il cartellino del prezzo di uno smartphone. E in ultima analisi, il grosso della differenza dipende dalle scelte politiche di un determinato paese.

In questi giorni, iPhone X è stato lanciato in altre 13 nazioni oltre quelle della prima infornata; parliamo di Albania, Bosnia, Cambogia, Kossovo, Macao, Macedonia, Malesia, Montenegro, Serbia, Sud Africa, Corea del Sud, Tailandia e Turchia. Eppure, non è tra questi che annida si annida il paese dove costa meno, e quello su cui quasi quasi -a questi prezzi- converrebbe prenotare le prossime vacane.

La nazione in cui costerà di più aprirà alle vendite di iPhone X il 1 dicembre ed è il Brasile, con un prezzo per il pubblico 6.999 Real cioè la bellezza di 1.815€. E tra l'altro, le scorte saranno limitatissime e la disponibilità prevista solo in due Apple Store, il VillageMall di Rio de Janeiro e il Morumbi di San Paolo.

Se invece volete risparmiare su, dovete puntare su mete mediorientali. Dalle nostre verifiche, conviene fare uno scalo a Dubai, dove vi portate via iPhone X per 4.099AED cioè 935€ comprese tasse. E poi, Dubai ha un Apple Store nell'area Duty Free dell'aeroporto: quindi, non bisogna neppure uscire in città e sbattersi troppo.

Tra Brasile e Emirati Arabi Uniti, c'è un abisso di 880€: quasi il costo del biglietto aereo per due persone in Asia. A conti fatti, conviene comprarselo davvero durante il prossimo viaggio. E siamo serissimi.

  • shares
  • Mail