iPhone 8 Plus, due unità deformate per problemi alla batteria

iphone-8-plus-bulge.jpg

I nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus di Apple hanno cominciato ad entrare in circolazione ormai da qualche giorno e con l'inizio della distribuzione cominciano ad arrivare anche le prime segnalazioni di guasti tecnici e difetti da parte degli utenti.

Nella fattispecie si parla di un problema del modello più grande che, stando a quanto riferiscono un paio di segnalazioni pubblicate nelle scorse ore, è soggetto a qualche genere di deformazione.

La prima delle sopraccitate segnalazioni proviene da un utente taiwanes e riguarda un iPhone 8 Plus da 64GB Rose Gold. Secondo il rapporto il problema citato è emerso qualche giorno dopo l'acquisto: in seguito ad una ricarica, effettuata con cavo ed adattatore originali, la proprietaria avrebbe notato un rigonfiamento del pannello frontale che si è infine sollevato completamente a causa dell'espansione della batteria. L'unità sarebbe poi stata recuperata da Apple per accertamenti.

Anche la seconda segnalazione, effettuata da un utente giapponese e corredata di immagini fotografiche, illustra un problema simile. Negli scatti è possibile vedere il display deformato di un iPhone 8 Plus, spinto proprio da una batteria rigonfia. Non sembra trattarsi di un'esplosione poiche non sono evidenti segni di bruciature ma batterie al litio in un simile stato vanno comunque trattate con cautela e deposte in un luogo sicuro.

Naturalmente, a meno che questa non diventi un'epidemia, non c'è molto di cui preoccuparsi. Di unità difettose è possibile trovarne in ogni generazione di smartphone, trattandosi di gadget prodotti in massa.

Non è raro che dispositivi di rilievo come questi si trovino in mezzo a polemiche, talvolta gonfiate dai media e dal pubblico come nel caso del “Bendgate” di iPhone 6.

  • shares
  • Mail