Privacy WhatsApp: bloccare la condivisione informazioni con Facebook

whatsapp_facebook.jpg

Ormai è ufficiale: WhatsApp condividerà le informazioni con Facebook per offrire pubblicità mirata. Ecco come potete disattivare la cosa e proteggere la vostra privacy su iPhone.

Di recente, WhatsApp ha aggiornato i propri termini di servizio per includere la possibilità di condividere i vostri dati personali con Facebook, compreso il numero di telefono usato in fase di registrazione. Queste informazioni verranno quindi utilizzate per fornire suggerimenti amici e pubblicità più pertinenti.

"Nulla di ciò che gli utenti condividono su WhatsApp," si legge nell'informativa, "compresi i messaggi, le foto, e le informazioni dell'account, sarà pubblicato su Facebook o su altre applicazioni del nostro gruppo di applicazioni per essere visto da altri, e nulla di ciò che viene pubblicato su queste applicazioni sarà condiviso su WhatsApp per essere visto da altri." Inoltre, la società si impegna a non infilare banner pubblicitari in WhatsApp.

Disattivare la Condivisione Dati con Facebook

Ciononostante, chi desiderasse impedire a Facebook di accedere alle informazioni disponibili su WhatsApp può farlo in due modi.


  • 1. Al momento in cui, aprendo WhatsApp, vi verrà richiesto di accettare le nuove condizioni. Invece di sfiorare subito il tasto "Accetta" toccate "Leggi" e scorrete fino in fondo le nuove condizioni. Lì troverete un pulsante per rifiutarle.

  • 2. Se avete già accettato le nuove condizioni, avete 30 giorni di tempo per rescindere. Aprite WhatsApp e selezionate Impostazioni > Account > Condividi Info Account e disattivate l'interruttore.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare le FAQ dei termini aggiornati di servizio.

  • shares
  • Mail