iOS 10 & macOS Sierra: l'app Foto rileva 4.432 oggetti e 7 espressioni facciali

Gli algoritmi d'intelligenza dell'app Foto di iOS 10 e macOS Sierra sono capaci di individuare automaticamente fino a 4.432 oggetti diversi e 7 espressioni facciali.

L'app di raccolta e gestione delle fotografie su Mac, iPhone e iPad diventa (molto) più intelligente, e lavora in tandem con Siri. Lo ha scoperto un utente Reddit analizzando il codice del framework dell'app.

A quanto pare, dopo un'analisi della Libreria, Foto sarà in grado di riconoscere e distinguere 7 espressioni facciali sui volti dei soggetti, per costruire così delle mappe facciali o "faceprint." Vengono riconosciute: avidità, disgusto, neutralità, urlo, sorriso, sorpresa e sospetto.

Queste informazioni vengono utilizzate, assieme ai metadati delle immagini, per aggregare contenuti in modo logico all'interno della nuova sezione Ricordi ("Memories") dell'app, secondo criteri estremamente ampi:

Ricordi delle aree di interesse, Migliori ricordi del passato, Ricordi fuori dall'ordinario, Celebrazioni storiche, Ricrodi contestuali, Folla, Un giorno nella storia, Vacanze storiche, Luoghi d'interesse, Vicino, Nuovi ricordi contestuali, Nuovi ricordi, Compleanni, Ricordi di qualcuno, Eventi recenti, Regioni di interesse, Ricordi social, Ricordi perduti, Ricordi speciali, Preferiti, Gite, Settimana nel passato, Finesettimana, Riassunto dell'anno, La scorsa settimana, Lo scorso weekend.

In più, Foto può individuare ben 4.432 oggetti e scenari senza l'intervento umano; cose come diadema, o spiaggia, o torta di compleanno, o appartamento e perfino gasteropodi, ma anche arte, creazione artistica, artisti, opera d'arte e così via. Il tutto, unito ai geotag, consente di effettuare ricerche tipo "tutte le foto con le spiagge di Koh Tao" oppure "tutte le foto delle cascate di Rodi." Trovate la lista completa su questa pagina.

  • shares
  • Mail