Apple batte Microsoft: i dispositivi iOS superano i PC Windows

Ci è voluto molto più tempo del previsto, e non è andata esattamente come ci si aspettava. Fatto sta che alla fine Apple ha davvero battuto Microsoft: al mondo, le consegne di iPhone, iPad e iPod touch superano quelle dei PC Windows.

Non è una sorpresa, dato che questo risultato era ampiamente atteso, ma la notizia è comunque interessante. Il numero dei dispositivi iOS consegnati a livello globale supera quello dei PC Windows nel 2015. In pratica, la rivoluzione dell'era Post-PC vaticinata e promossa da Cupertino si è realizzata compiutamente.

I grafici che trovate nella Gallery qui in alto sono stati creati da Horace Dediu, noto analista di Asymco, e mostrano una tendenza iniziata nel 2011 e mai più interrotta.

Apple ha infatti venduto più di 300 milioni di iPhone, mentre gli iPad calavano a 60 milioni di unità; in totale, fa 360 milioni di dispositivi iOS (senza contare Apple TV e iPod touch), contro i 276 milioni di PC Windows. Si tratta di stime non ufficiali, ma è praticamente scontato che alla presentazione dei risultati fiscali alla fine del mese, il trend verrà confermato.

Il secondo grafico della Gallery è più uno scherzo, un divertissement finanziario, e mostra il punto di sorpasso del Mac sul PC, se le cose condizioni non dovessero mutare mai (cosa impossibile): il distacco avverrebbe fra 12 anni. Ma chissà che altro tireranno fuori, da qui a 12 anni.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: