Cook su iCloud: "è la strategia dei prossimi dieci anni"

Scritto da: -


C’è un interessante dettaglio annunciato alla conferenza sugli ultimi risultati fiscali che è sfuggito ad analisti ed investitori e che invece è stato prontamente ripreso sul Web. Ci riferiamo alle parole di Tim Cook sull’enorme successo di iCloud, il servizio di storage On the Cloud con la mela, che in poco più di 3 mesi d’attività ha già conquistato 85 milioni di utenti. E il futuro si gioca tutto lì.

Giusto per avere un metro di paragone, basti pensare che gli utenti Mac sparsi per il mondo non superano i 65 milioni in tutto, e che il traguardo dei 20 milioni iCloud l’ha superato in appena una settimana di vita. L’opportunità di tenere sincronizzati diversi computer e dispositivi mobili è qualcosa che all’utenza piace e pure tanto; ecco perché il CEO parla di un successo “incredibile” ed ecco perché, conclude, rappresenta anche “la strategia dei prossimi 10 anni.”

Già, perché iCloud ha elegantemente “risolto un sacco di problemi che la gente aveva”, non soltanto tenendo organizzati per loro dati e contenuti, ma contribuendo in maniera sostanziale a “rendere più facile la loro vita.” E sebbene siamo ancora lontani dai colossi del settore come Google, con la sua base di 260 milioni di utenti attivi, siamo di fronte ad una delle mosse meglio riuscite di Cupertino. Probabilmente sarebbe stato interessante snocciolare qualche percentuale, così da scoprire magari la proporzione tra utenti Mac e Windows, oppure se nel novero degli 85 milioni siano contemplati pure quanti hanno voluto o dovuto rimanere ancorati a Mobile Me (che richiede l’accoppiata OS X 10.7 + iOS 5). Per il resto però, è un’interessante sfaccettatura di numeri già di per sé impressionanti.

Vota l'articolo:
3.19 su 5.00 basato su 16 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento 1 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    Io sincronizzo contatti e calendari con gmail e mi trovo bene così Scritto il

  • nickname Commento 2 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    Cancellato per sbaglio un documento sul quale stavo lavorando sull'ipad e grazie ad iCloud l'ho recuperato sul mac con tutte le modifiche fatte. Molto soddisfatta! Scritto il

  • nickname Commento 3 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    il cloud potete ficcarvelo tranquillamente su per il kulo. Scritto il

  • nickname Commento 4 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    Io uso iCloud da circa 2 settimane e la trovo un invenzione sensazionale. È proprio nella politica di vita di jobs, migliora e semplifica la vita delle persone… Complimenti, la Apple è davvero rivoluzione tecnologica! Scritto il

  • nickname Commento 5 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    iCloud così come è non ha nulla di particolarmente innovativo, google e microsoft offrono soluzioni basate sul cloud computer da più di un anno, hanno datacenter con backup geografico (invece di un unico datacenter in Carolina e Dio salvi la Carolina assieme ai miei contatti !). Quello che poteva essere interessante è iTunes match che purtroppo non è ancora attivo in Italia… Sarebbero interessanti aree di scambio documenti tipo google docs o skydrive o dropbox. Sarebbe splendido un abbonamento a iTunes nel cloud con canzoni in streaming…. Scritto il

  • nickname Commento 6 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    #Mcontemi informati prima di dire che e' una invenzione di Jobs…sei il classico utonto Apple Scritto il

  • nickname Commento 7 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    iCloud trovo che sia ben fatto (per il fatto che è un servizio gratuito) ma richiede ancora qualche miglioramento. Per esempio documenti in the cloud funziona solo se hai un dispositivo con iOS con pages installato sopra se invece hai due Mac non funziona. Le foto per esempio sono nella nuvola per 30 giorni se le vuoi tenere te le devi salvare se no dopo 30 giorni si aggiornano e bom. Scritto il

  • nickname Commento 8 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    Sì, mi dispiace ammetterlo ma iCloud è zoppo. Manca ancora molto perchè sia uno strumento completo. Ad esempio poter usare online Pages oppure Number. Poter fare l'upload di qualsiasi cosa. E poterlo avere anche se si dispone di solo Mac. Scritto il

  • nickname Commento 9 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    Ma cosa dite? Certo che si può usare iCloud anche se nn si ha iOS! Basta impostare iCloud nel pannello del Mac e i documenti bomber o pages si trovano nel sito iCloud!!! E la storia dei 30 giorni delle foto: quando scatti una foto la memorizzi in rullino e in cartella streaming! Entro 30 giorni le puoi avere sul Mac con la cartella streaming! Dopo i 30 giorni si cancellano da quella cartella ma restano sul rullino!!! Certo che prima di parlare informatevi!!! Scritto il

  • nickname Commento 10 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    Numbers nn bomber :) Scritto il

  • nickname Commento 11 su Cook su iCloud: "e;è la strategia dei prossimi dieci anni"e;

    by:

    Io però sono affezionata a MobileMe e sentirò tanto la mancanza di iDisk… prima o poi mi deciderò a passare ad iCloud… e a fare un abbonamento Dropbox… ma a giugno iDisk mi mancherà tanto tanto… Scritto il

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Melablog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.