Lunga vita all'iPhone 3Gs


C'è molta attesa per l'evento di settembre nel corso del quale Apple probabilmente presenterà il nuovo iPhone 5, ma ancora non è ben chiaro come si articolerà la futura gamma degli smartphone della Mela.

Da tempo circola voce che Apple possa introdurre una versione economica dell'iPhone per contrastare la sempre più crescente concorrenza degli smartphone a basso costo tipicamente equipaggiati con Android. Le ipotesi sono sostanzialmente due, la realizzazione di un nuovo iPhone mini con dimensioni, caratteristiche e prezzo contenuti, per soddisfare la domanda dei grossi mercati prepagati come la Cina, oppure la riduzione dei prezzi dell'attuale iPhone 4, che verrebbe mantenuto in vendita come avvenuto per l'iPhone 3Gs.

Keith Bachman, analista di BMO Capital, ha però formulato una terza ipotesi sul possibile iPhone economico. Secondo Bachman anche l'iPhone 3Gs verrebbe mantenuto in vita dopo l'uscita dell'iPhone 5, ma naturalmente subirebbe un'ulteriore diminuzione di prezzo, che potrebbe assestarsi intorno ai 349 $, una cifra del tutto ragionevole se si considerano i prezzi attuali degli iPod touch.

L'ipotesi è abbastanza plausibile perché un iPhone economico del tutto nuovo, benché castrato nelle caratteristiche tecniche rischierebbe inevitabilmente di creare concorrenza interna con l'iPhone 4, il cui prezzo potrebbe al massimo scendere ad una cifra intorno ai 500 €.

Poi in fondo a Cupertino hanno già deciso di supportare a pieno e di allungare la vita degli attuali iPhone 3Gs in circolazione, dato che il nuovo iOS 5 potrà essere installato senza alcuna limitazione anche sul più vecchio degli iPhone ancora in commercio.

[via appleinsider]

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: