Moblix: gli utenti iOS valgono più di quelli Android


La società specializzata nell'advertising mobile Mobclix ha rilasciato uno studio sulle applicazioni gratuite ad-supported, tanto su piattaforma iOS che Android, col risultato che gli utenti della prima generano in media parecchi più introiti rispetto alla seconda. Ecco perché, conclude lo studio, l'OS mobile di Cupertino può essere considerato maggiormente redditizio rispetto alla controparte di Google.

Il report, condotto sui titoli più popolari con almeno 500.000 download alle spalle e/o due settimane di permanenza nella top 10, ha dimostrato che le app gratuite possono rendere a sviluppatori e inserzionisti né più e né meno come quelle a pagamento, "ma soltanto dalla parte iOS della staccionata".

In particolare, Mobclix si è soffermata sulle categorie "giochi", "intrattenimento" e "utility", e ha scoperto non soltanto che in media ogni app ad-supported rende qualcosa come 6,75$ ad utente in iOS contro i 4,67$ di Android, ma che le utility rappresentano la tipologia di software che rende di più in assoluto su entrambe le piattaforme, con 9,50$ per utente su iOS e 7,20$ su Android. Contrariamente a quanto uno si aspetterebbe, infatti, i giochi restano in fondo alla classifica con 4$ per iOS e 2$ per Android, forse per la qualità dei titoli stessi. Si pongono invece a metà le app dedicate all'intrattenimento, con 6.70$ per iOS e 4,90$ per Android.

  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: