Comparazione dei prezzi medi nei principali App Store

Grafico sui prezzi medi degli store online

Dopo quello di Apple, il numero di app store è cresciuto rapidamente. Tutte le principali compagnie del settore hanno concentrato i loro sforzi nella realizzazione di store di applicazioni per i propri sistemi operativi mobili. GigaOm ha condotto un interessantissimo studio sul prezzo medio delle applicazioni, a pagamento e/o gratuite, nei principali store.

I ragazzi di Mobclix, a Palo Alto, hanno fornito i dati analitici circa i differenti mercati di applicazioni. Diverse sono le scoperte interessanti. Per esempio: le applicazioni a pagamento di BlackBerry sono le più costose in assoluto, seguite da quelle di Microsoft, Android ed iPhone OS; quelle di Nokia Ovi sono le più economiche. Un altro dato interessante riguarda la presenza di applicazioni gratuite: Android è lo store con la più alta percentuale di applicazioni gratis.

[Via GigaOm]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: