Apple vorrebbe portare iWork nella cloud

iWork online

Circa un anno fa Apple lanciò iWork.com in versione beta, consentendo agli utenti di pubblicare e condividere documenti online. Si trattò, tutto sommato, di una piccola e timida mossa verso il cloud, se la si paragona a strumenti quali Google Docs o Office 10. Tuttavia una richiesta di lavoro pubblicata dal colosso di Cupertino lascerebbe intendere per iWork un futuro ancora più orientato al cloud computing.

La richiesta di lavoro è datata 22 dicembre 2009. Apple è alla ricerca di un ingegnere che faccia parte del team di sviluppo del core con competenze che vadano dalla progettazione allo sviluppo di nuove RIA scritte in javascript per il team di iWork.

Leggendo per intero l'annuncio sembra che l'azienda stia pian piano costruendo un intero team per un nuovo progetto, piuttosto che integrare le nuove figure professionali in team già esistenti. Di sicuro, la scelta di migrare verso applicazioni fortemente orientate al cloud computing è largamente adottata e rappresenta, con una buona misura di certezza, il futuro imminente dell'intera informatica.

[Via TechCrunch]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: