Recensione Lavazza A Modo Mio Voicy, la macchina per caffè con Alexa

La Lavazza A Modo Mio Voicy è una macchina per caffè smart (Alexa) il cui obiettivo è quello di rivoluzionare l'esperienza del consumatore.
La Lavazza A Modo Mio Voicy è una macchina per caffè smart (Alexa) il cui obiettivo è quello di rivoluzionare l'esperienza del consumatore.

Il caffè è il balsamo del cuore e dello spirito”, dichiarò il compositore (nonché senatore) italiano Giuseppe Verdi. Questo è solo uno dei tanti aforismi sulla bevanda che non potrebbe mai – e sottolineo mai – mancare nella vita di miliardi di persone. Melablog non è di certo il luogo adatto per intraprendere un lungo viaggio nella storia del caffè, questa è una missione che lasciamo ad altri, tuttavia sono sotto gli occhi di tutti (o quasi) gli esiti dell’incontro/scontro tra il nettare scuro e la tecnologia smart degli ultimi tempi. Un esempio tutto italiano è la macchina per caffè espresso Lavazza A Modo Mio Voicy, un prodotto letteralmente smart grazie all’integrazione di Alexa, l’assistente vocale di Amazon.

Il caffè è una intoccabile religione, la sua preparazione viene considerata da tanti come una sorta di rituale. La caffettiera sul fuoco, l’odore che si sprigiona gradualmente e avvolge tutta la cucina… Si può fare a meno di tutto questo? È giunto il momento di sposare le moderne tecnologie che hanno reso possibile la creazione di piccoli elettrodomestici da controllare con la voce o tramite app per smartphone? Scopriamolo insieme nella recensione della Lavazza A Modo Mio Voicy, svelando dettagli, specifiche tecniche, pro e contro.

La dotazione

Considerata la sua natura da “top di gamma” del settore (connotazione che trova riscontro anche nel prezzo, 249 € di listino), la A Modo Mio Voicy viene preziosamente conservata nella sua confezione di vendita. All’interno c’è tutto il necessario per godersi fin da subito l’experience promessa dalla partnership tra Lavazza e Amazon, “il vero espresso italiano a casa come al bar”. Oltre alla macchina del caffè (perfettamente protetta per un trasporto sicuro), troviamo:

  • una Quick Start Guide
  • le avvertenze per l’uso
  • la garanzia e i contatti per l’assistenza
  • un kit di benvenuto con 9 capsule Lavazza (4 di caffè torrefatto macinato, 1 di caffè torrefatto macinato biologico, 3 di miscela di caffè torrefatto macinato, 1 di caffè torrefatto macinato decaffeinato)

Lavazza A Modo Mio Voicy - Recensione Melablog - Dotazione

Design, dimensioni e peso

La A Modo Mio Voicy nasce con l’obiettivo di reinventare l’esperienza caffè del consumatore, e poteva un elettrodomestico con questa ambizione non avere un look moderno e al passo coi tempi? Quella di Lavazza è una macchina del caffè bella da vedere, da tenere in vista e da sfoggiare con orgoglio. Soprattutto quando entra in gioco Alexa, che una volta chiamata in causa “sprigiona” la sua ormai iconica luce blu (quella di Echo Dot di 3ª generazione, ad esempio).

I materiali impiegati sono di assoluta qualità, ma onestamente non ci si poteva aspettare il contrario dallo storico marchio italiano, fondato a Torino nel 1895. Il corpo principale è in plastica dura in un nero opaco, molto elegante a mio parere ma che rischia di trattenere qualche impronta di troppo. Nulla di così problematico, sia chiaro. Sul retro c’è il serbatoio dell’acqua da 1,1 litro, sulla parte superiore invece la leva per il caricamento delle capsule. Quest’ultima è in metallo, dunque robusta e resistente.

Lavazza A Modo Mio Voicy - Recensione Melablog - Design

La grande novità rispetto alle altre della sua categoria, è il pannello frontale con tutti i comandi per l’erogazione del caffè (e le spie che informano il consumatore della necessità di svuotare il raccoglitore di capsule usate e di effettuare un po’ di manutenzione) e quelli strettamente legati ad Alexa. Subito al di sotto non passa inosservato un piccolo altoparlante, che rende la macchina Voicy una sorta di smart speaker con il plus del caffè.

Come detto sopra, è molto bella da vedere, ma quanto spazio occupa? Ti potrei dire semplicemente “poco”, ma meglio avere le misure a portata di mano:

  • Lunghezza: 440 mm
  • Larghezza: 215 mm
  • Altezza: 350 mm
  • Peso: 4,5 kg

Lavazza A Modo Mio Voicy - Recensione Melablog - Design - 2

Lavazza A Modo Mio Voicy, l’espresso italiano con l’aiuto di Alexa: il software

Inutile girarci intorno: chi acquista (o pensa di acquistare) un prodotto di questo tipo, ha tutto l’interesse di sfruttare le funzionalità smart messe a disposizione dall’integrazione di Alexa. Ma vale davvero la pena investire su questo connubio?

Ho messo alla prova la Voicy per una settimana circa, inserendola nella mia routine quotidiana, e devo ammettere che quel pizzico di scetticismo iniziale è stato spazzato via in pochissimo tempo. Tutti siamo più o meno abituati ad utilizzare gli smart speaker (a prescindere dal produttore) per ascoltare musica, accendere/spegnere luci, ascoltare le ultime notizie e così via. E questo lo si può fare anche dalla Voicy (sì, hai il pieno controllo del tuo sistema smart home), con l’aggiunta però di poter chiedere ad Alexa di fare anche un caffè.

Lavazza A Modo Mio Voicy - Recensione Melablog - Alexa

Altro lato smart della Voicy è l’app Piacere Lavazza (la puoi scaricare gratuitamente da App Store e Play Store). Una volta completata la configurazione – è guidata e semplice da portare a termine -, permette addirittura di creare una serie di caffè personalizzati. Si possono decidere lunghezza (ml), temperatura, tipo di capsula, topping, correzione e così via. Io sono più un tipo da espresso “standard”, ma che ci sia questa possibilità è davvero un qualcosa di eccezionale. È la feature perfetta quando a bere il caffè in casa è più di una persona.

L’app è molto utile anche per monitorare il numero di caffè erogati, le capsule rimanenti, raccogliere punti per richiedere premi, acquistare nuove capsule e tenere d’occhio lo stato di avanzamento della preparazione del caffè. È tutto letteralmente a portata di “tap”.

App Piacere Lavazza

Qualità del lavoro svolto

A guardare il lato puramente tech della Voicy di Lavazza, non si può che essere totalmente soddisfatti del prodotto. Alexa è impeccabile, risponde in modo esaustivo alle richieste – ritengo sia l’assistente virtuale più completo attualmente in giro – e non mostra alcun tentennamento quando c’è da preparare uno o più caffè, personalizzato o meno. L’applicazione si presenta bene, l’interfaccia è curata e intuitiva, ma mi è capitato di doverla riavviare per via di blocchi improvvisi e bug. È assolutamente utilizzabile e viene aggiornata con regolarità, ma un miglioramento delle prestazioni generali sarebbe gradito.

Per quanto riguarda invece il caffè in sé, è una questione molto soggettiva. Meccanicamente fila tutto liscio, ma c’è da dire che quello erogato tramite capsula è un caffè leggermente diverso da quello che si ottiene con una macchina basata sulle cialde, che – in termini di consistenza – ritengo più vicino a quello tipico del bar. In ogni caso, il gusto c’è tutto e si può giocare anche un po’ con le personalizzazioni.

Quanto costa la Lavazza A Modo Mio Voicy?

Guardando il listino di Lavazza, per la A Modo Mio Voicy sono necessari 249 euro. È un prezzo sì sopra la media, ma è giustificato dalla natura smart del prodotto. La buona notizia è che la macchina del caffè con Alexa è spesso acquistabile in promo su Amazon, con sconti anche di 40-50 euro. I brand chiamati in causa sono poi dei campioni di affidabilità, e anche questo va considerato durante l’acquisto di un elettrodomestico, piccolo o grande che sia.

A conferma della qualità del prodotto ci sono anche le recensioni dei clienti Amazon, totalmente soddisfatti dell’acquisto.

Considerazioni finali

Il mio primo incontro con la A Modo Mio Voicy è stato all’insegna dello scetticismo, non posso nasconderlo. “Il matrimonio tra Alexa e una macchina del caffè era proprio necessario?”, mi sono chiesto. Tuttavia, da appassionato di tecnologia e spinto da enorme curiosità, ho voluto concedere libero spazio nella mia quotidianità al prodotto, e a conti fatti l’ho utilizzato più del previsto, e non solo per il caffè. Perché alla fine mi sono ritrovato ad utilizzare la macchina di Lavazza come un normalissimo Echo Dot, forte di un altoparlante di qualità ben bilanciato nella riproduzione dei contenuti audio. E poi Alexa, non lo si scopre oggi, non ha rivali nella sua categoria, e se la cava benissimo anche a preparare il caffè. L’app è promossa, ma migliorabile. Può capitare di tanto in tanto di doversela vedere con bug, blocchi e riavvii.

Con Lavazza (e Amazon) la qualità è di casa e la A Modo Mio Voicy ne è l’ennesima prova, ma credo che il prezzo di listino di 249 euro non sia a fuoco. Con uno sconto di almeno 40-50 euro ritengo invece abbia le carte in regola per entrare nelle grazie di consumatori dall’animo tech e non.

Pro
  • Ottimo look e impeccabile qualità costruttiva
  • Alexa è un plus non indifferente
  • Meccanicamente mai un imprevisto
  • È una macchina del caffè con uno smart speaker incorporato
Contro
  • Il prezzo di listino non è a fuoco
  • L’app è migliorabile
  • Un serbatoio dell’acqua più capiente avrebbe fatto comodo

Lavazza A Modo Mio Voicy: le specifiche tecniche

Potenza totale1500 W
Voltaggio220 – 240 V
Frequenza50-60 Hz
Autospegnimento9 minuti
Componenti removibilicassetto raccogli gocce, griglia poggiatazza, contenitore delle capsule usate, serbatoio d’acqua
Capacità del serbatoio d’acqua1,1 L
Capacità del cassetto raccoglitore delle capsule usate
10 capsule
Tempo medio di erogazione35 secondi
Tipo di erogazioneespresso e espresso lungo
App Mobile
Assistente vocaleSì (con Alexa)
Tipo di spina elettricaSchuko

Considerazioni conclusive

La Lavazza A Modo Mio Voicy è una macchina del caffè che sposa il mondo smart attraverso l’integrazione di Alexa e, si potrebbe dire, di un Echo Dot. Dal punto di vista prettamente meccanico non presta il fianco ad alcuna difficoltà e consente al consumatore di gestire tutti i dispositivi smart installati in casa tramite comandi vocali. Il look è moderno e raffinato, con linee morbide molto gradevoli alla vista. Utile anche l’applicazione per smartphone, per monitorare i consumi di caffè, creare “ricette” personalizzate, acquistare le capsule Lavazza e raccogliere punti per vincere premi.

Domande e risposte Lavazza A Modo Mio Voicy

Con quali dispositivi è compatibile l’app Piacere Lavazza?

L’applicazione Piacere Lavazza è compatibile con tutti gli iPhone che eseguono iOS 11.0 o versioni successive e con tutti gli smartphone basati su Android 6.0 e versioni successive. È completamente gratuita.

Posso riprodurre musica anche da Spotify?

Sì, non sei obbligato/a ad utilizzare Amazon Music. Per riprodurre musica da Spotify, usa il tuo smartphone, tablet o computer come telecomando remoto. Recati su spotify.com/connect per maggiori dettagli e informazioni.

Posso usare acqua gasata per fare il caffè?

No, è consigliabile inserire nel serbatoio dell’acqua solo acqua fresca potabile non gasata.

Quali capsule posso utilizzare con la A Modo Mio Voicy?

Tutte le capsule sono da usarsi una sola volta. Nel vano puoi inserire le capsule Lavazza A MODO MIO o quelle compatibili (Borbone, ad esempio).

Cos’è la decalcificazione e come posso eseguirla?

La formazione di calcare è una normale conseguenza dell’uso della macchina. La decalcificazione è necessaria ogni 2-3 mesi di utilizzo e viene richiesta dalla macchina Voicy tramite l’illuminazione della relativa spia arancione. Non usare l’aceto per il ciclo di decalcificazione ma un prodotto apposito, come il decalcificante Lavazza.

Che tipo di connessioni supporta la A Modo Mio Voicy?

La macchina per caffè Lavazza A Modo Mio Voicy supporta il Wi-Fi 2,4/5GHz, il Bluetooth 2.0 a 2,4GHz e il BLTE a 2,4GHz.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti